Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato Chievo, Spolli: «Escludo di andar via»

Calciomercato Chievo, Spolli: «Escludo di andar via»
© LaPresse

Il difensore: «Sto bene al Chievo. Il Torino? Loro stanno bene ma anche noi siamo in forma»

Sullo stesso argomento

 

giovedì 24 novembre 2016 14:00

VERONA - "Belotti? Dobbiamo stare attenti, quando un attaccante è così in forma mostra tutte le sue qualità dobbiamo essere molto concentrati. Ma anche il Chievo sta molto bene". Il difensore del Chievo, Spolli, si prepara così al prossimo match di campionato, contro il Torino: "La classifica? Penso che sarebbe un errore pensare più in là della partita con il Torino, mancano cinque partite prima della fine dell'anno e cerchiamo di fare più punti possibile. Daremo il massimo come abbiamo sempre fatto. Sto giocando molto ultimamente? Penso che mister faccia delle scelte: giocare di più fa piacere, io cerco di allenarmi dando il massimo per essere a disposizione. Il nostro modo di allenarci fa sì che tutti, quando veniamo chiamati in causa, siamo pronti".

TUTTO SUL CHIEVO

POSSIAMO CRESCERE - "Non mi stanco di dirlo, questo è un gruppo che lavora e ognuno ha la possbilità di giocare. Solo col crotone abbiamo sbagliato un po' l'approccio, per il resto andiamo a mille all'ora, sappiamo che l'unico modo per raggiungere la salvezza è questo. E lo staff tecnico ci mette nelle condizioni di dare il massimo. Dobbiamo continuare a crescere, cìè sempre qualcosa da correggere. Dobbiamo migliorare nel cercare di essere più alti possibile. Izco? Secondo me è in crescita costante, penso che dopo un infortunio così lungo sia importante trovare minutaggio, ma si allena al massimo per cercare di essere al 100%. Castro? E' un giocatore importante e moderno che può coprire tanti ruoli, è tra i migliori in italia nel suo ruolo ma penso che possa ancora crescere". Spolli ritroverà nella prossima sfida Mihajlovic: "E' un tecnico che mi ha insegnato molte cose. Paragone con Maran, con lui ho trovato un allenatore che mi dà fiducia e lavora molto sul campo. Il mercato? Escludo qualsiasi voce, non ho nessun desiderio di andare via".

CALENDARIO SERIE A

Articoli correlati

Commenti