Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Bernardeschi: «Io come Antognoni? Il pensiero c'è»

Bernardeschi: «Io come Antognoni? Il pensiero c'è»

Il centrocampista della Fiorentina: «Io una bandiera? Vedremo di costruire il futuro insieme»

Sullo stesso argomento

 

domenica 22 gennaio 2017 23:43

ROMA - Bernardeschi non vuole pensare al futuro: «È giusto pensare al presente - dice l'attaccante della Fiorentina alla Domenica Sportiva - io al momento sono concentrato sulla Fiorentina, non può essere altrimenti. Bandiera della Fiorentina? Il pensiero c'è, io sono legatissimo alla Fiorentina. Vedremo di costruire il tutto insieme. Io come Antognoni? Il pensiero c'è e non lo nascondo, vediamo con la società di costruirlo».

Tutto sulla Fiorentina

LA FORMA - Ci ha messo un po' a trovare la giusta condizione: «Quando si fa una competizione importante come l'Europeo non è facile ritrovare le energie fisiche e mentali. Abbiamo speso tanto in estate e ho faticato a mettermi a pari con i miei compagni. Il mister si riferiva a questo ad inizio stagione.

Giocare più vicino alla porta? Mi sono sempre adattato a quello che dicono i tecnici ma è chiaro che mi piace di più giocare un po' più avanti. Ho avuto qualche difficoltà nel trovare continuità. Giocare in un ruolo e poi in un altro non ti aiuta ma credo che da quando sono in questo ruolo sto facendo sempre buone partite».

CORSA SCUDETTO - Sulla corsa scudetto non ha dubbi: «Penso che i bianconeri siano una spanna sopra gli altri. Napoli e Roma potrebbero comunque dargli fastidio».

Articoli correlati

Commenti