Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato Empoli, El Kaddouri: «Trabzonspor? In mano non ha nulla...»

Calciomercato Empoli, El Kaddouri: «Trabzonspor? In mano non ha nulla...»

Il nuovo arrivo: «Non ho scuse per non far bene. E voglio dimostrare che si poteva anche credere in me. Il problema con il club turco non esiste, la foto è di inizio gennaio»

Sullo stesso argomento

 

giovedì 2 febbraio 2017 13:21

EMPOLI - "Sono molto felice di essere all'Empoli: avevo molta voglia di giocare. Ho avuto poco spazio nell'ultimo periodo, lo volevo trovare e questa è la società perfetta per me". Così Omar El Kaddouri si presenta alla sua nuova avventura con la maglia dell'Empoli: "Ho avuto un buon impatto. Avevo parlato con Tonelli e Valdifiori dell'ambiente: tutti mi hanno accolto bene. So che qui si lavora in modo simile a Napoli, quindi sarà più facile ambientarmi. Per quanto mi hanno voluto sono in debito con l'Empoli: devo rimettermi in discussione e sono pronto a prendermi le mie responsabilità. Trabzonspor? Il problema non esiste, non hanno nulla in mano, è una foto che risale ad inizio gennaio".

CALCIOMERCATO

VOGLIO FAR BENE - "Prediligo giocare dietro la punta. Ma da quando sono in Italia l'ho fatto solo a Brescia. Che qui ad Empoli io possa avere questa possibilità mi ha aiutato a scegliere. E non è vero che avevo rifiutato questa destinazione. Il Torino? Fa piacere incontrare una ex squadra, mi sento pronto anche se forse non ho una partita intera nelle gambe. Pian piano tornerò al 100%. Zidane? E' stato il mio idolo ma ho fatto un percorso diverso. Io ora non ho scuse per non far bene. Rabbia sportiva? Ne ho molta. Forse meritavo di più, ma ho sempre rispettato le decisioni del mister. Ora voglio dimostrare che qualcuno poteva anche credere di più in me, anche se il passato è passato. Ora penso a far bene per me stesso, per l'Empoli e per la mia famiglia".

TUTTO SULL'EMPOLI

Articoli correlati

Commenti