Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Cina, il calciomercato delle follie chiude con il record di soldi spesi

Archiviata la sessione invernale: investiti 376 milioni, 56 in più di quanto costerà il Milan... ai cinesi

Sullo stesso argomento
1 di 5

 

martedì 28 febbraio 2017 11:52

TORINO - Che la Cina abbia sconvolto il calcio mondiale è ormai un dato di fatto. Nonostante questo però fa impressione leggere le cifre record di un mercato in cui i club della Super League hanno fatto razzia di calciatori in Europa e in Sudamerica. Sono stati infatti spesi 376 milioni di euro nella sessione invernale di trasferimenti, 32 in più di quanto era stato speso in quella precedente e 56 in più di quanto pare che i nuovi proprietari del Milan, guarda un po' cinesi, pagheranno a Berlusconi per mettere le mani sul club rossonero. Spese folli a cui il governo sta comunque mettendo un freno, limitando già dalla prossima stagione il numero di stranieri ammessi in ogni rosa, che passerà dai quattro attuali (tre più uno asiatico) a tre (asiatici inclusi).

Cina, il calciomercato delle follie chiude con il record di soldi spesi
© LaPresse

1 di 5

Articoli correlati

Commenti