Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

«Conte vuole Alexis Sanchez, ma ci sono anche Juventus e Inter»

«Conte vuole Alexis Sanchez, ma ci sono anche Juventus e Inter»
© AP

Secondo il giornale inglese The Guardian, il cileno sarebbe nel mirino di almeno tre club europei. Il divorzio dall'Arsenal è sempre più vicino

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 29 marzo 2017 10:12

ROMA - La notte sudamericana ha eletto Alexis Sanchez a protagonista: il cileno ha raggiunto Salas come capocannoniere nella storia della propria nazionale e ha messo il proprio zampino nei due gol messi a segno da Paredes. Una prestazione che non deve aver stupito molto Antonio Conte che, secondo The Guardian, ha fatto del giocatore dell'Arsenal il suo uomo di punta per il mercato estivo tanto da averne già parlato con i dirigenti del Chelsea. L'allenatore italiano pare stia discutendo un eventuale rinnovo e, come parte di questo, avrebbe avanzato delle richieste tra cui il 'Gunner' e un esterno sinistro difensivo.

SANCHEZ, UNA NOTTE DA RECORD IN CILE

CORTEGGIATORI - Non solo Chelsea, però. Sempre il quotidiano inglese fa sapere che anche Juventus e Inter avrebbero messo gli occhi su Sanchez. Se dai proprietari cinesi dell'Inter ci si aspetta un dispendioso mercato per la prossima finestra estiva, un passaggio alla squadra di Agnelli sembra, agli inglesi, più fattibile sia da un punto di vista economico che professionale. Intanto l'agente del calciatore, Fernando Felicevich, ha fatto sapere di essere a conoscenza dell'interesse del Chelsea nei confronti del calciatore, ma di non aver ricevuto alcuna proposta dai vari club della Premier League.

IL REAL SU HAZARD, MA IL CHELSEA LAVORA PER BLINDARLO

LE INTENZIONI - Mentre le varie società studiano proposte e alternative, l'Arsenal aspetta di concludere la stagione prima di prendere una decisione sull'attaccante, sebbene Wenger non sia affatto d'accordo sul vederlo andar via. Sempre più convinto, invece, sembra essere lo stesso Sanchez che avrebbe chiesto un aumento da 130.000 sterline a settimana a 250.000 sottolineando quanto la richiesta non fosse negoziabile. Se i desideri di Conte dovessero avverarsi il cileno sarebbe il primo calciatore ad arrivare dall'Arsenal dopo 11 anni, quando allo Stamford Bridge arrivò il terzino sinistro Ashley Cole.

TUTTE LE NOVITA' SUL CALCIOMERCATO

Articoli correlati

Commenti