Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

La Juventus prenota tre colpi: Keita, Garay e Spinazzola

La Juventus prenota tre colpi: Keita, Garay e Spinazzola
© @ Marco Rosi / Fotonotizia

Un difensore, un esterno e un centrocampista: la società pronta a investire altri 50 milioni

Sullo stesso argomento

 

venerdì 18 agosto 2017 08:05

VILLAR PEROSA - La Juve c’è ancora (sul mercato) ed è pronta a battere 3 colpi: il difensore Garay (30 anni, Valencia) che Marotta ha definito «un ottimo giocatore»; il centrocampista Spinazzola («Ci farebbe comodo, è un nostro patrimonio »); l’attaccante esterno Keita («Quello che succederà non è colpa nostra...»). Quindi i pluricampioni d’Italia sono scatenati. Nel mirino c’è anche Emre Can, che la Juve potrebbe bloccare fra qualche mese quando sarà andato in scadenza di contratto con il Liverpool. La strategia della Juventus è molto chiara e precisa. Marotta nega che la Juve in qualche modo possa disturbare altri tesserati, ma comunque il club è in pressing su più di un obiettivo. Del resto la sfida contro la Lazio ha dimostrato che Allegri ha bisogno di rinforzi in tutti i reparti per migliorare l’assetto e il rendimento della sua squadra.

Marotta parla di mercato

40-50 MILIONI - Dopo aver praticamente «sigillato» (l’ultimo ostacolo dovrebbe legato ai bonus che pretende il Paris St. Germain) Matuidi che dovrebbe essere annunciato in giornata dopo il forfait (anche a Villar Perosa...) di ieri, la Juventus è pronta a presentarsi con altri 40-50 milioni di euro per completare l’organico da dove potrebbero congedarsi Cuadrado, Asamoah e Lichtsteiner. Il club bianconero non ha intenzione di recedere dalle sue posizioni per quanto riguarda Keita (20 milioni compresi bonus) e Spinazzola che l’Atalanta si ostina a non cedere, nonostante la volontà anche del giocatore, perchè gratificata da un precedente accordo di prestito biennale. La Juve sperava di aver ammorbidito Gasperini con il prestito (anche questo biennale) di Orsolini. Nulla da fare, almeno per il momento. Non è da escludere che la Juventus possa indennizzare Gasperini riconsegnandogli (prestito) uno dei suoi centrocampisti preferiti, Sturaro. L’argentino (comunitario) Garay vale almeno una ventina di milioni.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport

Articoli correlati

Commenti