Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato Juventus, offerta per Emre Can: «Sono onorato»

Calciomercato Juventus, offerta per Emre Can: «Sono onorato»
© REUTERS

Tra Goretzka e Maxime Lopez il principale obiettivo resta il centrocampista del Liverpool che dice: «Il mio agente si prenderà cura di tutto»

Sullo stesso argomento

 Antonio Barillà

martedì 10 ottobre 2017 08:10

TORINO - «È sempre un onore ricevere un’offerta da un club rinomato come la Juventus, ma attualmente mi sto concentrando sulla stagione con il Liverpool: il mio agente si prenderà cura del resto». Emre Can, 23 anni, centrocampista del Liverpool e della Nazionale tedesca, conferma di aver ricevuto una proposta dal club bianconero e non chiude certo alla possibilità di un trasferinento: dalle poche parole consegnate a Kicker si evince come l’interesse bianconero lo inorgoglisca e come il manager stia vagliando la soluzione migliore per il futuro.

MURO - Riassunto delle puntate precedenti: la Juventus punta Emre Can in estate, ma i Reds, nonostante la scadenza contrattuale vicina (giugno 2018), non accettano di aprire una trattativa, confidando nel rinnovo e non cambiano strategia di fronte a uno stallo che lascia immaginare una diversa volontà del centrocampista. L’ad Beppe Marotta e il ds Fabio Paratici arruolano Blaise Matuidi, ma continuano a seguire il tedesco anche in prospettiva - è erede designato di Sami Khedira già in Nazionale -, effettuano un sondaggio per la sessione invernale trovando ancora un muro, così si concentrano su giugno, quando il ragazzo sarà svincolato. Immaginando un nuovo colpo in grande stile, come con Andrea Pirlo, Paul Pogba, lo stesso Khedira o Dani Alves.

SPERANZA - La strada è tracciata, l’offerta delineata e i contatti con l’agente frequenti, ma certo la Juventus non è sola: un nazionale 23enne a parametro zero stuzzica chiaramente l’interesse di tanti altri grandi club europei. Così, dopo il Manchester United, su indicazione espressa di José Mourinho, si è candidato il Bayern Monaco, che spera di riportare il talentino in Germania. Senza dimenticare... il Liverpool che resta ancora aggrappato alla speranza di un rinnovo.

Leggi l'articolo completo sul CorrieredelloSport-Stadio in edicola

Articoli correlati

Commenti