Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Calciomercato Roma, assalto a Badelj: contatto con l'agente 

Calciomercato Roma, assalto a Badelj: contatto con l'agente 
© Getty Images

Il croato in scadenza a giugno potrebbe lasciare la Fiorentina a gennaio. A Monchi piace...

Sullo stesso argomento

di Guido D'Ubaldo

mercoledì 29 novembre 2017 09:09

ROMA - Monchi è al lavoro. Per il mercato di gennaio e per quello che verrà. Il direttore sportivo sta valutando diversi profili. Nella sessione invernale potrebbe arrivare un giocatore, attraverso qualche occasione di stagione per completare la rosa, con un terzino destro o un attaccante esterno, come ha detto giorni fa Eusebio Di Francesco. (...)

IL CASO DE ROSSI

MOVIMENTI AL CENTRO - Il caso De Rossi ha fatto tornare di attualità la ricerca di un centrale di centrocampo. Gonalons finora è il vice, ma non sempre ha brillato quando è stato chiamato in causa. La Roma già nella passata stagione seguiva Badelj, che a giugno si svincola dalla Fiorentina. Il club viola tornerà alla carica per fargli rinnovare il contratto, ma il croato ha già fatto sapere di voler fare un’altra esperienza per la prossima stagione. C’è stato un contatto con il suo agente, ma il centrocampista piace a tutti. Dal Napoli alla Juve, dall’Inter fino alla Lazio, che si è mossa da tempo. A sei mesi dalla scadenza del contratto Badelj potrebbe partire a gennaio, con una spesa ridotta, un paio di milioni. Non può escludersi questa ipotesi. Il centrocampista della Fiorentina è seguito da Alessandro Lucci, uno dei principali procuratori a livello europeo. Badelj vuole andare a giocare in una squadra competitiva di prima fascia, che partecipi alla Champions League. E in estate a ventotto anni sarà uno dei protagonisti del Mondiale con la Croazia. Monchi si sta muovendo su più fronti. Per Badelj non c’è ancora una trattativa ufficiale, ma il giocatore piace e ci saranno aggiornamenti nelle prossime settimane.

Leggi l'articolo completo sull'edizione digitale del Corriere dello Sport-Stadio

Articoli correlati

Commenti