Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

L’Inter piomba su Verdi: sfida a Napoli, Roma e Juventus

L’Inter piomba su Verdi: sfida a Napoli, Roma e Juventus
© ANSA

L'attaccante del Bologna, che nella sfida contro i nerazzurri al 'Meazza' resterà in tribuna per infortunio, è un obiettivo per giugno. Manager al lavoro

Sullo stesso argomento

di Andrea Ramazzotti

sabato 10 febbraio 2018 08:15

MILANO - Non sarà in campo, ma Inter-Bologna sarà la sua partita. Perché, dopo il no al trasferimento al Napoli, Simone Verdi è entrato prepotentemente nei radar del club di corso Vittorio Emanuele per la prossima stagione. Parlare di trattativa avviata o addirittura già impostata sarebbe sbagliato, ma il feeling tra i dirigenti nerazzurri e l’entourage del giocatore c’è da qualche mese ovvero da quando, con l’ok del ragazzo al trasferimento a Milano, Ausilio e Sabatini provarono a regalarlo come rinforzo offensivo a Spalletti sentendosi però rispondere dai colleghi rossoblù che sulla base del prestito con diritto di riscatto non poteva neppure essere abbozzata una discussione.

Tutto finito? Per gennaio il discorso non è stato più riaperto, ma in vista della prossima estate tutto è di nuovo possibile. Di certo c’è che il Napoli tornerà alla carica, ma c’è soprattutto la possibilità che l’Inter debba fare i conti con la concorrenza della Roma e della Juventus, avversarie temibili che comunque Suning sente di poter sfidare quando dall’1 luglio in poi, non avrà più i vincoli del Fair Play Finanziario.

Inter-Bologna: segui la gara in diretta

SPETTATORE - Domani Verdi si vedrà la gara del Meazza da semplice spettatore perché infortunato al flessore della coscia sinistra. Tornerà a marzo e si lascerà alle spalle l’infortunio che ha subìto dopo 3' del match contro il Napoli, il primo dopo la chiusura del mercato e il no a De Laurentiis e Sarri. (...)

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport

Articoli correlati

Commenti