Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

La Juventus va a vedere Ginter e lui segna

La Juventus va a vedere Ginter e lui segna
© EPA

Osservatori juventini a Mönchengladbach per il giovane centrale, campione del mondo

Sullo stesso argomento

 

martedì 20 marzo 2018 09:01

TORINO - Uno sguardo in Germania per la difesa del futuro. Il rinnovamento del reparto arretrato è una delle priorità degli uomini mercato della Juventus. I radar sono stati posizionati in Bundesliga: obiettivo Matthias Ginter, difensore del Borussia Mönchengladbach. Un interesse concreto, tanto che la stampa tedesca riporta di una presenza diretta degli 007 bianconeri in tribuna al Borussia Park sabato scorso in occasione della sfida tra il Gladbach e l’Hoffenheim.

PRECOCE - Ginter piace perché è giovane (1994), di qualità, duttile e, nonostante l’età, vanta già una già notevole esperienza internazionale. Cresciuto nel Friburgo, di cui nel 2012, all’esordio in Bundesliga e a diciotto anni appena compiuti, è diventato il più giovane marcatore nella storia, nel 2014 è stato acquistato dal Borussia Dortmund. Proprio nell’estate di quattro anni fa si è verificato un episodio che fa capire bene quanto il ragazzo sia un talento davvero precoce. A soli 20 anni viene convocato dal ct tedesco Joachim Löw per il Mondiale in Brasile: zero minuti per lui nel torneo, ma diventa comunque campione del nondo. Non male per cominciare con la Nazionale maggiore.

Leggi l'articolo completo sull'edizione digitale del Corriere dello Sport-Stadio

Articoli correlati

Commenti