Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Calciomercato

Vedi Tutte
Calciomercato

Napoli, caos Younes: l'Ajax lo spedisce nella squadra B

Napoli, caos Younes: l'Ajax lo spedisce nella squadra B
© FOTO MOSCA

L'esterno tedesco di origine libanese, dopo aver negato l'accordo raggiunto a gennaio con i partenopei, si è rifiutato di entrare nella gara contro l'Heerenveen ed è stato così punito dai 'lancieri' olandesi

Sullo stesso argomento

 

lunedì 26 marzo 2018 19:02

NAPOLI - Amin Younes sembra sempre più confuso e dopo aver negato l'accordo raggiunto a gennaio con il Napoli (VIDEO) ha fatto ora perdere la pazienza anche all'Ajax per cui è ancora tesserato. Il 24enne esterno tedesco di origine libanese si è infatti rifiutato di entrare in campo nella sfida contro l'Heerenveen e andrà ora incontro alla punizione dei 'lancieri' olandesi, che lo spediranno ad allenarsi fino al termine della stagione con il "Jong Ajax", squadra B del club di Amsterdam.

Younes era stato prima fermato per due settimane, ora la sanzione è stata aggiornata e l'ala sinistra resterà con la squadra B fino a fine stagione. A comunicarlo è proprio il club olandese che, sul sito ufficiale della squadra, ha spiegato il motivo di questo provvedimento: «Amin Younes si allenerà per il resto della stagione con la squadra giovanile dell'Ajax. Dopo aver ignorato le istruzioni dell'allenatore Erik Ten Hag nelle fasi finali di Ajax-Heerenveen l'ala è stata inizialmente bloccata per almeno 2 settimane. Successivamente, sono seguite le discussioni tra Ten Hag, Younes e il ds Marc Overmars ed è stata presa questa decisione».

Caso Younes, l'avvocato del Napoli: «Sa bene cosa ha firmato»

 

Articoli correlati

Commenti