Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Roma, Coric a un passo. Ritorno di fiamma per Berardi
Calciomercato
0

Roma, Coric a un passo. Ritorno di fiamma per Berardi

Entra nel vivo il mercato del club giallorosso: per l’attacco in corsa anche Verdi

ROMA - L’attacco cambia. Al di là della questione Balotelli, sono diverse le trattative che riguardano la Roma sul fronte offensivo. In entrata e in uscita. Per il centrocampo è sempre vivo l’interesse per Bryan Cristante, con il quale Monchi ha aperto un varco prioritario con l’Atalanta nonostante la concorrenza della Lazio.

Ma il primo rinforzo in ordine cronologico dovrebbe essere il giovane regista croato Ante Coric: 7 milioni più bonus alla Dinamo Zagabria e cinque anni di contratto al ragazzo, classe ‘97 come Ünder e Gerson, riconosciuto in patria come l’erede naturale di Luka Modric.

L'OFFERTA - Ma torniamo agli attaccanti, partendo da Trigoria. Edin Dzeko, dopo aver rifiutato il Chelsea a gennaio, ha ricevuto un’offerta da una squadra statunitense. Si comporterà allo stesso modo: no, thanks. Ormai ha deciso di onorare il contratto con la Roma fino alla fine (2020) e avrà probabilmente Patrik Schick come vice nella prossima stagione. Partirà invece Gregoire Defrel dopo la stagione sfortunata e...infortunata: Monchi proverà a piazzarlo in prestito a una squadra italiana che possa rilanciarlo pagando buona parte dell’ingaggio (1,5 milioni) oppure in Francia.

NOVITA' - E se sui centravanti non sono attese scosse significative, sulle fasce può succedere molto. Di Francesco continua a indicare Domenico Berardi come pupillo gradito. E la partita di domenica a Reggio Emilia, poco più che una gita fuori porta, potrebbe servire ad avviare una trattativa con i dirigenti del Sassuolo: i rapporti tra i club del resto sono ottimi e possono facilitare l’affare. Ieri in realtà il patron Squinzi ha detto che Matteo Politano, avvistato domenica all’Olimpico per Roma-Juve, è «un giocatore da Napoli o da Roma» ma da Trigoria smentiscono la possibilità di un ritorno del ragazzo allevato in casa e poi perso per 3 milioni. Berardi invece è un nome che può fare al caso della Roma. Paradossalmente proprio la grigia stagione nel Sassuolo, abbassandone la valutazione, è un sostegno importante per le manovre di Monchi.

VIDEO: I gol più belli di Berardi
 

Vedi tutte le news di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina