Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Juventus, Rugani pagherà metà Cristiano Ronaldo
© Juventus FC via Getty Images
Calciomercato
0

Juventus, Rugani pagherà metà Cristiano Ronaldo

Chelsea, follie per il difensore: l’offerta sale alle stelle. In arrivo 50 milioni

ROMA - Prima scelta per distacco. Maurizio Sarri non ha preparato una rigida lista di mercato, non è sua abitudine e mai cambierà. Immutabile, lui se potesse abolirebbe la campagna acquisti- cessioni per i prossimi cento anni. Certo, se arrivasse Higuain non direbbe “scusate, non mi interessa”. Se gli portassero Alisson non obietterebbe “lasciatelo a Roma”, anche perché Courtois freme per andare al Real. Ma c’è una prima scelta per distacco, l’unica. Un nome e un cognome: Daniele Rugani.[...]

IL CAMBIO DI SCENARIO - Nelle ultime settimane le cose sono cambiate. Negli ultimi giorni di più, La Juve apprezza Rugani, ma il minutaggio non è stato forse all’altezza delle aspettative del ragazzo mandato in orbita dall’Empoli. Ora bisogna fare tante valutazioni, quella che vince per distacco è chiarissima: dopo il mostruoso investimento per regalare CR7 ad Allegri bisogna rientrare. Per Rugani ci sono stati almeno un paio di incontri, alla presenza del suo agente storico Davide Torchia. E contatti continui tra Fabio Paratici e Fali Ramadani, il mentore del mercato Blues. Ora possiamo davvero entrare nel vivo. Il Chelsea vuole regalare Rugani a Sarri prima della partenza per l’Australia. E allora occhio a questa settimana che, nelle strategie, dovrebbe portare agli accordi totali entro giovedì/venerdì (con incontri milanesi a partire da domani) in modo da volare poi aLondra per visite e tutto il resto. Il Chelsea era partito da una base di 30-35 milioni (di sterline), ora ha superato la cima dei 40 milioni (sempre di sterline) e la sensazione è che possa salire ancora, fino a 45! A chi si meraviglia rispondiamo che in Inghilterra, quando devono soddisfare la richiesta di un nuovo manager, non si pongono limiti. E Rugani è pronto a scattare, gli garantirebbero un quinquennale da oltre quattro milioni più bonus a stagione. Euro e sterline? Beh, adesso non sottilizzate, non avrebbe senso, sarebbero in ogni caso tanti soldi. E pensiamo sempre alla valuta inglese, tanto per essere precisi.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport

Vedi tutte le news di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina