Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Chelsea in Italia, la Juventus al varco
© Juventus FC via Getty Images
Calciomercato
0

Chelsea in Italia, la Juventus al varco

Ramadani è già qui, domani è attesa Marina Granovskaia. Assalto a Rugani e Pjanic senza mollare il sogno Higuain. Il potente manager e la fidatissima di Abramovic con la lista di Sarri

Fali Ramadani moto perpetuo ha rimesso tenda a Milano. E’ lui l’uomo mercato del Chelsea, il fidatissimo di Abramovic e di Marina Granovskaia. Vi abbiamo raccontato il personaggio, imprevedibile. Fa una finta a destra e poi sgomma a sinistra, fuori metafora: ogni trattativa per lui è un mix di tutto. Ramadani è tornato a Milano lunedì, non si muoverà fino a quando non lo raggiungerà la potentissima Marina. Prevedilmente domani, questo il programma di massima, con una tappa intermedia a Montecarlo. Gli argomenti sul tavolo sono tanti, ora bisogna fare in fretta perché la Premier non avrà inizio tra due mesi, ma tra circa due settimane. E non c’è troppo tempo da sprecare. I discorsi con la Juve sono stati impostati, la concorrenza di sicuro non manca. Ora la parola d’ordine è “accelerare”.

Rugani, Pjanic, Higuain: tre casi diversi


NUMBER ONE - Partiamo da Daniele Rugani, il preferito di Sarri. Dice il saggio: ma la Juve può cedere sia Rugani che Caldara (proposto al Milan e seguito da un altro paio di club all’estero, Borussia Dortmund in testa), ovvero i giovani del presente e del futuro? In linea di massima no, a meno che la motivazione non sia doppia. Intanto puntare su gente subito pronta per andare all’assalto della Champions (Bonucci in testa, ma da tempo la Juve segue Godin). E poi eventualmente cautelarsi con un diritto di recompra. Per Rugani il Chelsea si è già superato, raggiungendo la cifra-record di 55 milioni (ragioniamo sempre in euro). Presto entreremo nel vivo.

EFFETTO MIRE - Fermata intermedia Pjanic. E qui Ramadani deve costruire il capolavoro: è il suo nuovo agente, sta prendendo tempo per il rinnovo, semplicemente perché ha subodorato la possibilità di una mega offerta vicina alla tripla cifra che chiede la Juve. Cento milioni? Giù di lì. E’ vero che il Manchester City ci ha provato (Guardiola smentisce), ma non dimentichiamo che Ramadani lavora per la felicità del suo assistito e quindi per quella del Chelsea. Se ci fossero i margini, bene. Altrimenti, si provvederà al prolungamento con adeguamento, la Juve ha già comunicato che soltanto con un’offerta faraonica...

IL CHIODO FISSO - Gonzalo Higuain è il terzo, possibile, approdo del Chelsea. Chiodo fisso di Maurizio Sarri, pur sapendo che prima i Blues dovrebbero sfoltire in attacco.

Leggi l'articolo completo sull'edizione odierna del Corriere dello Sport-Stadio

Vedi tutte le news di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina