Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Liverpool, Salah non salterà il Ramadan ma promette una grande finale
© PA
Champions League
0

Liverpool, Salah non salterà il Ramadan ma promette una grande finale

Sabato la grande sfida contro il Real Madrid a Kiev

LIVERPOOL - Non salterà il Ramadan ma promette lo stesso una grande prestazione sabato a Kiev contro il Real Madrid. Lo assicura Mohamed Salah, stella del Liverpool di fede musulmana, che dal 16 maggio sta osservando la pratica di astensione da cibo, alcol e sesso durante il giorno, prevista dalla più importante ricorrenza del mondo islamico. Lo riporta il quotidiano egiziano Al-Masry Al-Youm citando fonti vicine al giocatore

Gli atleti musulmani avrebbero in realtà la possibilità di astenersi dal Ramadan, ma Salah già in passato non ha mai preso questa decisione, rimanendo fedele alla pratica religiosa. Il dibattito in Inghilterra è aperto: alcuni nutrizionisti temono un calo delle prestazioni dovuto al digiuno.

Vedi tutte le news di Champions League

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti