Dilettanti Campania

Vedi Tutte
Dilettanti Campania

Virtus Afragola, Trani è il nuovo allenatore

Virtus Afragola, Trani è il nuovo allenatore
© LaPresse/Spada

Il tecnico ha lavorato anche in Finlandia e prende il posto di Boemio per il finale di campionato in Prima Categoria

 

martedì 9 maggio 2017 15:53

AFRAGOLA - La Virtus Afragola ha un nuovo allenatore: si tratta di Alberto Trani. Il tecnico, che in passato ha lavorato anche in Finlandia, prende ufficialmente il posto di Antonio Boemio. Ecco il comunicato del club impegnato in Prima Categoria: "L’A.S.D. Afragola Virtus Soccer, comunica ufficialmente di aver ingaggiato Alberto Trani come nuovo allenatore della rosa gialloazzurra. Alberto Trani, 47 anni, inizia ad allenare nel settore giovanile della 4^ divisione Finlandese, poi esperienza alla Boys Quarto, Scampia, Virtus Afragola. Nell'ultima stagione ha allenato l'Africa Sporting ( 1^classificata nel campionato FCS)".

TUTTO SUI DILETTANTI CAMPANIA

LE PAROLE DI TRANI - "Sono stato subito convinto nell’accettare questa sfida dopo aver conosciuto i componenti della società. Un precedente con la Virtus nell'anno di fondazione, con un avvio ad inizio di attività calcistica. Ho visto in loro tanta voglia di crescere, di fare bene e soprattutto di risollevare quanto prima la situazione in classifica per arrivare ai playoff, dopo un campionato sin qui al di sotto delle loro aspettative. Il progetto è buono e va valorizzato. La rosa è stata rinforzata rispetto a quella di base dell'anno scorso, ma sono sicuro che con i giocatori a disposizione si possa ancora far bene. Martedì dirigerò il primo allenamento. Sarà un’occasione importante per conoscere ad uno ad uno i giocatori e capire dove può arrivare questa rosa, anche se mancano poche giornate alla fine del campionato. Le doti che cerco nel gruppo sono umiltà, grinta e determinazione. Questa squadra ha bisogno di ritrovare uno spirito di unione che sin qui forse era mancato. Gli obiettivi? Al momento la priorità è quella di vincere le restanti due partite, poi penseremo al domani. Il prossimo turno di campionato sarà impegnativo, affronteremo una squadra che lotta per i playout e dobbiamo cercare di arrivare a questa partita nel migliore dei modi, carichi e concentrati, vogliosi di far bene".

Articoli correlati

Commenti