Dilettanti Lazio

Vedi Tutte
Dilettanti Lazio

Torre Angela, Formisano: «Puntiamo al vertice»

Torre Angela, Formisano: «Puntiamo al vertice»

L'allenatore della Juniores: «L'organico è stato indubbiamente rinforzato rispetto alla passata stagione»

 

venerdì 2 settembre 2016 15:24

ROMA - Il centro sportivo di via Amico Aspertini, “tana” del Torre Angela del presidentissimo Roberto Ciani, ha riaperto i battenti. E lo ha fatto per riabbracciare la squadra maggiore delle giovanili, la Juniores provinciale di mister Vincenzo Formisano. «Da lunedì scorso è partito il nostro ritiro in sede – spiega l’allenatore – Per tutta questa settimana abbiamo fatto doppie sedute, una alle 11 del mattino e una a partire dalle 15, e i ragazzi anche all’ora di pranzo sono rimasti all’interno del nostro centro. Ho trovato grande disponibilità e voglia di sacrificio da parte di tutti, sono molto soddisfatto di come stanno andando le cose in questi giorni». Per questo week-end non sono state programmate amichevoli. «Una mia precisa scelta: la squadra sta lavorando duramente e non mi sembrava il caso di “stressare” ulteriormente i ragazzi con una partita. Dalla prossima settimana torneremo ad allenarci con una seduta al giorno, impostando il lavoro più sulla parte tattica, e sabato prossimo alle ore 18 ospiteremo il Pibe de Oro per il primo impegno ufficioso».

SECONDA STAGIONE - Formisano sembra molto fiducioso sulle possibilità di questi ragazzi che, in parte, ha allenato anche l’anno scorso nella categoria Juniores Primavera. «L’organico è stato indubbiamente rinforzato rispetto alla passata stagione ed è sostanzialmente completo e competitivo in tutti i reparti, siamo convinti di poter fare un campionato di vertice e puntare ai play off di categoria». L’allenatore ha iniziato la sua seconda stagione al Torre Angela. «Una società che ci ha costantemente dimostrato la propria vicinanza, a partire dal presidente Roberto Ciani e dal direttore generale Fabrizio Ciani: proveremo a regalare al club delle belle soddisfazioni nel corso di questa stagione».

PRIMA SQUADRA - Intanto domani si radunerà anche la prima squadra che inizierà a preparare il debutto nel campionato di Prima categoria, mentre dalla prossima settimana toccherà a tutte le altre formazioni dell’agonistica e poi dal 12 settembre anche al “plotone” della Scuola calcio.

Articoli correlati

Commenti