Dilettanti Lazio

Vedi Tutte
Dilettanti Lazio

Testaccio 68 Allievi, Cervera: «Rialziamoci subito»

Testaccio 68 Allievi, Cervera: «Rialziamoci subito»

Il tecnico dei classe 2000 commenta la sconfitta con l'Accademia Sporting Roma

 

mercoledì 15 febbraio 2017 18:38

ROMA - È arrivata a terza sconfitta stagionale per gli Allievi del Testaccio 68, costretti ad arrendersi di misura nello scontro diretto con l’Accademia Sporting Roma. Un ko doloroso, non solo perché fa perdere ai giallorossi il secondo posto proprio in favore dei rivali, ma anche perché permette alla capolista Libertas Centocelle di ipotecare ormai la prima posizione del Girone C. Il tecnico Gianluca Cervera si esprime così sulla gara: “Sapevamo che sono una grande squadra e siamo rimasti perplessi la scorsa settimana quando abbiamo saputo della loro sconfitta con la Roma Otto Torre Maura. È stata una partita difficile, non giocata benissimo da parte nostra anche a causa di molte defezioni, soprattutto in attacco. Nonostante tutto abbiamo cercato di creare occasioni sia nel primo che nel secondo tempo, poi siamo calati fisicamente mentre loro sono riusciti a venire fuori. Dopo aver incassato il raddoppio – continua il tecnico – abbiamo tentato di reagire, ma senza fortuna”. Allora servirà reagire già dal prossimo weekend, perché ora è tornato anche il Consalvo a farsi pressante nei piani alti della classifica. Per i giallorossi è in programma la trasferta contro il Tor de’ Cenci: “Dopo ogni sconfitta la squadra ha dimostrato sempre il giusto carattere per rialzarsi subito – spiega Cervera – quindi mi aspetto che i ragazzi lo facciano ancora una volta. Come all’andata credo non sarà una gara semplice. Ci furono tante polemiche un girone fa, quindi ci attenderà un match non tranquillo”.

DILETTANTI LAZIO

Articoli correlati

Commenti