Dilettanti Lazio

Vedi Tutte
Dilettanti Lazio

Garbatella, Santececca: «Prova da dimenticare»

Garbatella, Santececca: «Prova da dimenticare»

Il direttore sportivo in vista dei playout in Promozione: «Ora ci dobbiamo rialzare in fretta»

 

martedì 9 maggio 2017 16:13

ROMA - Nulla da fare per il Garbatella negli ultimi 90' della regular season. Sconfitta decisamente amara per il team giallorosso che, perdendo per 3-1 al cospetto del Casalotti, è dunque costretto a rinviare le proprie speranze di salvezza al playout. Domenica prossima si avrà infatti la ripetizione del match del Catena, con la compagine di Durante che di fronte si troverà ancora l'undici di De Narda. Eppure nei 90' il Garbatella si era portato in vantaggio chiudendo la prima frazione sul punteggio di 1-0. Poi, nella ripresa, nonostante la superiorità numerica per circa mezzora, i giallorossi hanno letteralmente staccato la spina, favorendo il ritorno dei propri avversari che al triplice fischio hanno raccolto l'intero bottino a disposizione. A spiegare l'anonima gara con il Casalotti è il direttore sportivo Santececca, pronto a voltare immediatamente pagina e prepararsi al meglio all'appuntamento più importante della stagione: “La prestazione va cancellata al più presto. Abbiamo totalmente sbagliato partita ed ora bisogna ripartire in fretta, considerando che domenica prossima non avremo più margini di errore. Eppure eravamo riusciti ad andare in vantaggio anche se nel secondo tempo è davvero inspiegabile cosa siamo riusciti a combinare. Nonostante loro siano rimasti in 10 non siamo riusciti a giocare ed anzi abbiamo soltanto incassato. Ora è inutile piangersi addosso. In questo sport non c'è tempo per recriminare, in settimana lavoreremo a testa bassa per prepararci al meglio al play out, guardando comunque con fiducia a questo delicatissimo appuntamento”.

TUTTO SUL GARBATELLA

Articoli correlati

Commenti