Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Italia, Mancini: «Olanda? Balotelli fuori, cambieremo ancora»
© LAPRESSE
Italia
0

Italia, Mancini: «Olanda? Balotelli fuori, cambieremo ancora»

Il ct anticipa la formazione per l’amichevole di Torino: «Perin in porta, l’attacco sarà composto da Insigne, Belotti e Verdi»

TORINO - «Mario lo conosco da quando aveva 17 anni, era un giocatore dalle qualità incredibili. Quanti ne vorrei? Uno basta...». Roberto Mancini scherza sul rapporto con l'attaccante, che non partirà titolare domani nell'amichevole contro l'Olanda, a Torino. «Domani - annuncia il ct - giocheranno Perin in porta, Caldara e Romagnoli al centro, Criscito e Zappacosta sulle fasce. A centrocampo Jorginho, Cristante e Bonaventura, in attacco Insigne, Belotti e Verdi».

«Domani cambiamo quasi tutti rispetto alla Francia: giocheremo contro una squadra con un po' più di esperienza rispetto a noi ma che come noi sta ricostruendo. Stiamo costruendo qualcosa di nuovo, di diverso, con giocatori nuovi - ha spiegato il ct azzurro -. Abbiamo bisogno di tempo, ma non credo avremo problemi a fare gol perché abbiamo attaccanti forti, tecnici. Quando avremo più sicurezza anche la difesa migliorerà. La partita con l'Olanda sarà un buon test per il futuro».

Mancini: "Domani Mario non gioca"

Vedi tutte le news di Italia

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti