MONDIALI 2018

Calciomercato
0

Juventus-Cancelo, una cena per avvicinarsi

Vertice a Milano con il Valencia: il portoghese vuole tornare in Italia. Pressing di Marotta ma si avanza piano

TORINO – A cena con Cancelo. La Juve accelera per il terzino portoghese e lo fa con un summit con il Valencia andato in scena ieri sera a Milano. Protagonisti l’amministratore delegato bianconero, Beppe Marotta, il direttore sportivo, Fabio Paratici, che hanno incontrato il direttore generale del club spagnolo, Mateo Alemany, e il ds, Pablo Longoria, atterrati nel pomeriggio di ieri nel capoluogo lombardo. Il pressing continua, quindi, ma si va avanti piano. L’operazione resta laboriosa, nonostante il giocatore abbia chiaramente espresso la sua preferenza per la Juve.

Meglio un ritorno in Italia, piuttosto che uno sbarco in Premier League in un club non di primo piano come il neo promosso Wolverhampton, è il pensiero del giocatore. E questo gioca assolutamente a favore dei bianconeri. Bisognerà continuare a lavorare per limare le distanze. La Juve non intende versare i 40 milioni richiesti dal Valencia; punta a un prestito con obbligo di riscatto oppure, in alternativa, ad inserire una contropartita tecnica. Il Valencia sarebbe però freddo su Pjaca. In ogni caso, si respira comunque fiducia in casa bianconera per arrivare al traguardo. Servirà altro tempo.

Leggi l'articolo completo sul Corriere dello Sport-Stadio in edicola

Vedi tutte le news di Calciomercato

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti