MONDIALI 2018

Italia

Vedi Tutte
Italia

Italia, Insigne: «Per Ventura gli uomini per vincere erano altri...»

Italia, Insigne: «Per Ventura gli uomini per vincere erano altri...»
© Getty Images

L'attaccante commenta così la doppia esclusione contro la Svezia: «Il mister ha fatto le scelte che riteneva giuste e le ho accettate. Il Napoli? L'obiettivo è vincere»

Sullo stesso argomento

 

martedì 14 novembre 2017 20:55

NAPOLI - «Ho sempre accettato le scelte del mister e l'ho fatto anche ieri sera. Purtroppo è andata male». Lorenzo Insigne volta pagina dopo la delusione contro la Svezia e la doppia esclusione dalla formazione titolare. Sperava di giocare di più, ma non fa polemiche: «Non ho rimpianti - dice a SkySport - ho sempre accettato le scelte del mister, va bene così. Era una partita da vincere a tutti i costi, per Ventura quelli erano gli uomini giusti e io ho accettato. Purtroppo è andata male. Dispiace non andare ai Mondiali, abbiamo dato l'anima per cercare di qualificarci, ma non è bastato». 

FUTURO - «Se me la sento di diventare leader della Nazionale? Mi metto sempre a disposizione, spero di essere all'altezza e portare l'Italia il più in alto possibile. Ora il Napoli. Lo scudetto è il mio obiettivo quest'anno, ce la metterò tutta insieme con i miei compagni», ha aggiunto Insigne.

DE LAURENTIIS: «PER INSIGNE VETRINA NEGATIVA»

Articoli correlati

Commenti