MONDIALI 2018

Live
0

Mondiali 2018, diretta Marocco-Iran: le formazioni ufficiali

A San Pietroburgo alle ore 17 occhi puntati su Benatia e Ziyech, il gioiello dell'Ajax seguito dalla Roma

ROMA - Nel girone dei colossi, tocca sgomitare mica poco per Marocco e Iran: stasera è già un assaggio di verità su chi può davvero infastidire quelli della penisola iberica. La Spagna nell'ultimo Mondiale è uscita alla fase a gironi, hai visto mai... E poi c'è Carlos Queiroz, il ct portoghese che, al timone dell'Iran, vuole sgambettare i propri connazionali dopo averli guidati durante Sudafrica 2010. Mentre la Nazionale di Medhi Benatia oggi parte favorita, dopo vent'anni consecutivi di esclusioni dal Mondiale. Lo juventino, dopo la stagione conclusa con scudetto e Coppa Italia (marchiata da un suo gol in finale all’Olimpico nel 4-0 contro il Milan), farà coppia con Saiss.

SEGUI MAROCCO-IRAN IN TEMPO REALE

L'impresa sarebbe doppia, in caso di passagio del turno: il Marocco, al di là del tremendo destino che lo porterà a fare i conti con Spagna e Portogallo, non si è mai qualificato agli ottavi nelle sue partecipazioni alla Coppa del Mondo. Il ct Renard, del resto, si è specializzato in grandi risultati alzando per due volte la Coppa d'Africa con Zambia e Costa d'Avorio. 

FORMAZIONI UFFICIALI 
Marocco (4-1-4-1): El Kajoui, N. Amrabat, Benatia, Saiss, Hakimi; El Ahmadi; Ziyech, Boussoufa, Belhanda, Harit; El Kaabi. A disp.: Bounou, Tagnaouti, Da Costa, Mendyl, Fajr, S. Amrabat, Bouhaddouz, Ait Benasser, Boutaib, Carcela, En-Nesry, Dirar. All. Hervé Renard
Iran (4-3-3): Beiranvand; Rezaeian, Cheshmi, Pouraliganji, Haji Safi; Ebrahimi; Jahanbakhsh, Ansarifard, Shojaei, Amiri; Azmoun. A disp.: Khanzadeh, Hosseini, Mazaheri, Mohammadi, Ghoddos, Dejagah, Abedzaeh, Taremi, Torabi, Ghoochannejhad, Montazeri. All. Carlos Queiroz

Marocco, la tortura "social" di Hakim Ziyech

 

Vedi tutte le news di Live

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti