MONDIALI 2018

Belgio-Panama 3-0: Mertens gol mundial, Lukaku ne fa 2
© AFPS
Live
0

Belgio-Panama 3-0: Mertens gol mundial, Lukaku ne fa 2

La nazionale di Martinez si sblocca nella ripresa grazie a una volée da applausi dell'attaccante del Napoli. Il centravanti del Manchester United completa l'opera con una doppietta

SOCHI (Russia) - Colpi di genio per liberarsi del Panama e pensare a sfide più probanti, come quelle contro Tunisia e Inghilterra. Il Belgio vince 3-0 contro la nazionale centroamericana dopo un primo tempo inconcreto. Nella ripresa Mertens disegna una volée che diventa subito uno dei gol più belli del Mondiale, De Bruyne si inventa un assist d'esterno per la testa di Lukaku per il 2-0 e infine sempre il centravanti dello United segna il tris in contropiede su assist di Hazard. Il pronostico della vigilia, con 45' di ritardo, viene ampiamente rispettato: questo Belgio, però, va rivisto contro squadre più pericolose del Panama per poterlo collocare ufficialmente tra le favorite per la vittoria finale.

Belgio-Panama 3-0: statistiche e tabellino

SOLO BELGIO - La partita, ma era prevedibile, la fa il Belgio. Panama si presenta con un 4-5-1 super abbottonato e tutto contropiede. I Diavoli Rossi creano nel primo tempo 9 occasioni da rete, ma non ne sfruttano neanche una. Ci prova Carrasco, ma Penedo para il tiro centrale (6'), ci prova pure Mertens con un tiro sbilenco smanacciato in corner dal portiere panamense (7'). Le occasioni buone capitano anche sui piedi di Hazard, che non sfrutta un retropassaggio sciagurato di Torres e mette sull'esterno della rete. La supremazia della nazionale di Martinez è a tratti schiacciante, ma nemmeno De Bruyne (tiro alto) e Lukaku (anticipato in extremis da Torres) riescono a trovare il jolly. Mertens ci prova anche con una volée di destro dal limite dell'area su schema da calcio piazzato, ma senza precisione.

MERTENS, GOL MUNDIAL - La mira, l'attaccante del Napoli, l'aggiusta a inizio ripresa: è il 47' quando raccoglie al volo una palla sporca che insacca nell'angolo opposto con una conclusione di destro da standing ovation. L'uomo dei pallonetti impossibili sblocca così una gara che diventa in discesa per il Belgio dopo l'unico vero pericolo che il Panama porta dalle parti di Courtois, quando il difensore Murillo si fa chiudere lo specchio dal portiere del Chelsea.

DOPPIO LUKAKU - I Diavoli Rossi raddoppiano al 69': azione insistita di Hazard, palla a De Bruyne che d'esterno destro si inventa un cross da fuoriclasse per l'inserimento di Lukaku, che fa 2-0 di testa. Martinez comincia a far rifiatare i suoi: Dembelé prende il posto di Carrasco, mentre il Panama non molla e si sbilancia. Scelta fatale, perché da una palla recuperata ancora una volta con grande qualità da De Bruyne parte il contropiede vincente di Hazard, autore di un assist perfetto per il 3-0 (e la doppietta) di Lukaku al 75'. Finisce così, con Mertens accolto dagli applausi al momento del cambio con Thorgan Hazard. Il Belgio non stecca la prima. E non è poco, visti i clamorosi flop di alcune delle big di questo Mondiale.

Vedi tutte le news di Live

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti