Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Moviola

Vedi Tutte
Moviola

Roma-Frosinone: per Guida una notte da incubo. Mancano due rigori e l'1-0 è da annullare

Roma-Frosinone: per Guida una notte da incubo. Mancano due rigori e l'1-0 è da annullare
© ANSA

Pessima direzione per Guida, figlia di scelte errate compiute negli ultimi anni dai vertici dell’Aia, che stanno fermando la crescita di un gruppo che rischia l’azzeramento quando i big appenderanno (e non siamo lontani) il fischietto al chiodo. Nello specifico: Guida (fermo dal 10 gennaio) doveva essere l’internazionale del futuro. Due rigori (uno per parte) non visti, un gol irregolare convalidato. Se vi pare poco...

Sullo stesso argomento

 Edmondo Pinna

domenica 31 gennaio 2016 11:33

ROMA - Ecco i principali casi da moviola delle sfide fra Roma e Frosinone, arbitrata dall'arbitro Marco Guida di Torre Annunziata e Carpi-Palermo diretta da Rizzoli di Bologna.

ROMA-FROSINONE 3-1 (arbitro Guida)


Pessima direzione per Guida, figlia di scelte errate compiute negli ultimi anni dai vertici dell’Aia, che stanno fermando la crescita di un gruppo che rischia l’azzeramento quando i big appenderanno (e non siamo lontani) il fischietto al chiodo. Nello specifico: Guida (fermo dal 10 gennaio) doveva essere l’internazionale del futuro. Due rigori (uno per parte) non visti, un gol irregolare convalidato. Se vi pare poco...
Primo tempo
2’ - Subito il primo errore, fra l’altro abbastanza grossolano: al momento di un angolo, Blanchard trattiene nettamente (la maglia si allunga a dismisura) Dzeko che se lo porta appresso, proprio sotto gli occhi dell’arbitro. Fra l’altro, Guida aveva appena richiamato i due, quindi logico dovesse guardare proprio quella coppia.
14’ - Ajeti butta giù Dzeko: ok l’ammonizione.
19’ - Secondo errore della serata: era da annullare il gol realizzato da Nainggolan. Al momento dei tiro, infatti, Salah è in posizione di fuorigioco che diventa attiva visto che è sulla direttrice pallone-Leali.
41’ - Manolas interviene nettamente su Pavlovic, nessun dubbio: ok il giallo.
Secondo tempo
9’ - Terzo errore della serata, anche questo abbastanza clamoroso: Sammarco tira da distanza ragguardevole, sulla traiettoria Dzeko ha il braccio sinistro abbastanza vicino al corpo ma proprio da quella parte si abbassa e va a cercare il pallone. Fra l’altro la distanza gli avrebbe consentito di poter agire diversamente, anche al Frosinone manca un rigore.
19’ - Dionisi interviene da dietro ai danni di Totti: corretto il provvedimento disciplinare.
16’ - Ajeti ferma Totti per una spalla dopo un stop volante: era almeno la punizione. Invece...

CARPI-PALERMO 1-1 (arbitro Rizzoli)
C’è qualche dubbio sul rigore assegnato al Carpi: se volete, è più netta la dinamica del contatto ad inizio primo tempo fra Vazquez e Bianco.
Primo tempo
7’ - In area del Palermo, Vazquez su Bianco, la gamba destra tocca la sinistra dell’avversario, qualche dubbio c’è.
13’ - Gilardino fermato in off side: c’è.
28’ - Quaison ammonito: non ha permesso la rapida battuta di una punizione.
31’ - Cofie su Vazquez: ammonito.
33’ - Sbagliata l’ammonizione a Vazquez: tocca il pallone, c’è un piccolo contatto ma Di Gaudio cade perché perde l’equilibrio poggiando il piede destro sul pallone.
Secondo tempo
9’ - Fermato Quaison in fuorigioco: non c’era.
15’ - Vazquez in ripartenza, Lollo lo ferma come può: avrebbe meritato il giallo.
27’ - Un dubbio sul rigore assegnato al Carpi, a velocità normale può anche essere condivisibile. L’azione nasce con un tocco sul pallone di Gonzalez, una giocata che rimette in gioco Mancosu, qui molto bravo l’assistente numero uno, Giallatini. Su Mancosu interviene Goldaniga, prima del contatto il rosanero tocca con la suola il pallone che infatti cambia traiettoria, l’addizionale Banti lo aveva notato meglio di tutti, Rizzoli ha invece optato per il rigore.

Articoli correlati

Commenti