Serie A

Vedi Tutte
Serie A

Malagò: «Stimo Veltroni, ma non è una cosa che riguarda il Coni»

Malagò: «Stimo Veltroni, ma non è una cosa che riguarda il Coni»
© ANSA

Il numero uno dello sport italiano: «Fino a prova contraria la Lega di A è una società privata gestita dalle società». Giulini: «In riunione non abbiamo fatto nomi»

Sullo stesso argomento

 

lunedì 6 febbraio 2017 16:52

ROMA - «Veltroni ha detto che è lusingato dell'ipotesi però non sa se dare la sua disponibilità, io non so dire altro. Personalmente ho un rapporto di stima importante con lui ma non è una cosa che riguarda il Coni perché, fino a prova contraria, la Lega di A è una società privata gestita dalle società». Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, commenta la possibilità che Walter Veltroni diventi il nuovo numero uno della Lega di Serie A. Intercettato alla sede del Comitato olimpico nazionale, le parole di Malagò arrivano pochi minuti dopo la precisazione dell'ex segretario del Pd, il quale riservandosi delle ore per pensarci ha ammesso che la notizia “corrisponde al vero, ma non ho ancora dato la mia disponibilità".

Veltroni presidente di Lega? «Onorato, ci sto riflettendo»

STIMA - Sulla possibilità che sia un uomo politico a guidare la massima lega professionistica, Malagò aggiunge: «Meno c'è commistione tra il mondo politico e il mondo dello sport e meglio è. Però io penso che tutte le persone che vanno in un contesto di un mondo sportivo devono ragionare solo come uomini di sport. Ma ribadisco - conclude il capo dello sport italiano - è una cosa che non riguarda il Coni e, ammesso che abbia un senso e una logica, Veltroni è una persona che stimo moltissimo».

PARLA GIULINI - «Non sono stati fatti nomi, non era questo l'obiettivo della riunione di oggi. Abbiamo parlato tra l'altro di governance e diritti tv - dice il presidente del Cagliari, Tommaso Giulini, uscendo dalla riunione di 14 club di serie A -. Su questo argomento non fatemi fare dichiarazioni...», si è limitato ad aggiungere prima di andare via.

Articoli correlati

Commenti