Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie A

Vedi Tutte
Serie A

Serie A: Atalanta-Chievo 1-0, festa per l'Europa

Serie A: Atalanta-Chievo 1-0, festa per l'Europa
© ANSA

Il Papu Gomez trova il 16° gol stagionale, nerazzurri momentaneamente quarti: commozione allo stadio per l'addio al calcio giocato di Migliaccio e Raimondi

Sullo stesso argomento

 

sabato 27 maggio 2017 19:13

BERGAMO - L'Atalanta festeggia con una vittoria nell'ultima giornata di campionato la qualificazione in Europa League. Gasperini trova gli ultimi 3 punti dei 72 totali in casa contro il Chievo: avversario temibile, ma sazio della propria anticipata salvezza. Il gol vittoria, neanche a dirlo, porta la firma del Papu Gomez, uomo simbolo della stagione spettacolare dell'Atalanta che raggiunge Denis e Doni a 16 gol in un singolo campionato. I nerazzurri sono momentaneamente la quarta forza della Serie A, aspettando il difficile impegno della Lazio contro il Crotone. 

ATALANTA-CHIEVO 1-0: TABELLINO E STATISTICHE

E' GIA' FESTA - L'Atalanta sfila davanti i propri tifosi nell'ultima giornata di campionato. I nerazzurri vogliono festeggiare il ritorno in Europa dopo più di vent'anni. Il Chievo non ha nulla da chiedere alla sua stagione, ma non vuole giocare la parte della vittima sacrificale. Ma la squadra di Gasperini può contare su uno stadio in delirio che trascina il cuore dei giocatori. Nel primo tempo le occasioni da gol si contano sulle dita di una mano e, quasi sempre, c'è lo zampino del Papu Gomez. La mira dell'argentino, però, è mal calibrata e Sorrentino non è chiamato a grandi interventi.

L'ADDIO DI CR77, IL RECORD DEL PAPU -  Il secondo tempo inizia con i tifosi tutti in piedi per Cristian Raimondi: il laterale 36enne lascia il campo per l'ultima volta nella sua carriera. Dopo 7 anni all'Atalanta e oltre cento presenze in serie A, Raimondi lascia il calcio giocato per entrare a far parte dello staff tecnico di Gasperini. Ma dopo la commozione arriva la gioia: il Papu Gomez, uomo simbolo della stagione nerazzurra, controlla con il sinistro l'assist di Freuler

al limite dell'area e batte il portiere con una conclusione ravvicinata di destro sul primo palo. Gomez festeggia la convocazione con la nazionale dell'Argentina trovando il suo 16° gol stagionale, quello che gli fa raggiungere Denis e Doni nell'Olimpo dell'Atalanta, gli unici in grado di segnare così tante reti in una sola stagione di A. Gasperini concede gli ultimi cinque minuti di partita a un altro giocatore che appenderà gli scarpini al chiodo: Giulio Migliaccio. Il numero 8 nerazzurro, visibilmente commosso, riceve la fascia di capitano da Toloi inneggiato dalla tifoseria. 

LA CLASSIFICA DI SERIE A

Articoli correlati

Commenti