Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Cagliari-Atletico Madrid 0-1: standing ovation per Cossu
© LAPRESSE
Cagliari
0

Cagliari-Atletico Madrid 0-1: standing ovation per Cossu

Il trequartista gioca 7 minuti e poi viene sostituito da Barella: un addio da brividi al calcio giocato

CAGLIARI - Sardegna Arena sold out per l’amichevole di lusso tra Cagliari e Atletico Madrid. La squadra di Maran ha giocato ad armi pari contro la formazione di Simeone, che ha fatto suo il test con il punteggio di 0-1. Decisiva la rete arrivata al 32’ del primo tempo: affondo di Gelson e gol di Borja sulla ribattuta di Cragno. Isolani più volte pericolosi: nella ripresa solamente la traversa ha strozzato l’esultanza di Deiola. Ma è stata soprattutto la serata di Andrea Cossu che ha lasciato il calcio giocato davanti alla sua gente. Il trequartista - autentica bandiera del club rossoblù - ha giocato 7 minuti (è sua la maglia numero 7) e poi è stato sostituito da Barella mentre scattava la standing ovation dello stadio. Un addio con i brividi per Cossu che ha indossato la maglia della sua terra 270 volte segnando 12 gol e fornendo 58 assist.        

Vedi tutte le news di Cagliari

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti