Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Fiorentina
0

Serie A Fiorentina, Pioli: «La vittoria ci manca, bisogna dare di più»

Il tecnico gigliato: «Contro Torino e Roma due prestazioni di carattere. Frosinone squadra tosta, servirà malizia»

FIRENZE - "La vittoria ci manca, e non devono ricordarcelo dall'esterno: pur essendo la squadra più giovane d'Europa siamo ambiziosi e vogliamo dare di più". Lo ha detto l'allenatore della Fiorentina Stefano Pioli aspettando la trasferta di domani a Frosinone contro cui avrà tutti i suoi giocatori a disposizione tranne l'infortunato Thereau. "Sappiamo che possiamo fare meglio dal punto di vista della qualità del gioco - ha continuato il tecnico viola - ma veniamo da due ottime prestazioni di carattere contro squadre forti come Torino e Roma. Non mi pare che qualcuno abbia criticato il Napoli per aver pareggiato in casa con la Roma...Per me sono stati due buoni risultati anche se è ovvio che tutti noi pretendiamo di più avendo le potenzialità per riuscirci". Sul prossimo avversario: "Domani contro il Frosinone non sarà facile. Troveremo una squadra tosta. Servirà intuizione e malizia per trasformare il nostro gioco in goal sotto porta". Sul momento un po' così di Simeone: "Per lui il goal è una cosa molto importante. La sua prestazione contro la Roma è stata positiva. Giovanni lavora sempre per la squadra. I momenti delicati capitano a tutti".

Pioli: "Frosinone motivato e pronto"

Vedi tutte le news di Fiorentina

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti