Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Juve

Vedi Tutte
Juve

Khedira: «Genoa? La Juve non può permettersi certi ko»

Khedira: «Genoa? La Juve non può permettersi certi ko»
© Getty Images

Il tedesco torna sulla sconfitta di Marassi: «Le batoste servono per ricordare di non abbassare mai la concentrazione». E su Dybala: «Lo aspettiamo perché ci regala momenti magici»

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 30 novembre 2016 15:23

TORINO - Prendere il buono anche da una sconfitta. «A volte certe batoste servono per ricordare di non abbassare mai la concentrazione». Il ko di Marassi non ha buttato giù Sami Khedira, che adesso si aspetta una reazione. «Sono cose che possono succedere – ha detto il tedesco a Sky Sport -. Dobbiamo migliorare il nostro gioco, possiamo farlo considerata la qualità della nostra squadra». Ad aiutare la Juventus sarà il ritorno di Paulo Dybala, fermo dallo scorso 22 ottobre. «Ci è mancato – ha continuato il centrocampista -. Per noi è molto importante, ci arricchisce regalandoci momenti magici con il suo sinistro. È un giocatore speciale». Il prossimo impegno vedrà la squadra di Allegri affrontare sabato l’Atalanta allo Stadium. «Potrebbe essere il nuovo Leicester – l’avviso di Khedira -. Ma noi siamo la Juve, abbiamo i nostri obiettivi e vogliamo solo batterli».

Juve, Rugani fino al 2021: manca soltanto l'annuncio

Dybala, il rientro è vicino: in panchina contro l'Atalanta?

Articoli correlati

Commenti