Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Juventus

Vedi Tutte
Juventus

Juventus, Allegri: «Domani vinceremo lo scudetto»

Juventus, Allegri: «Domani vinceremo lo scudetto»
© Getty Images

L'allenatore bianconero: «Contro il Crotone dobbiamo festeggiare, poi due giorni di riposo e testa a Cardiff»

Sullo stesso argomento

 

sabato 20 maggio 2017 14:26

TORINO - La Juventus è attesa da una partita decisiva per l'esito del campionato. I bianconeri, vincendo in casa con il Crotone, potrebbero festeggiare la vittoria del sesto scudetto consecutivo. La parola d'ordine a Vinovo è "vincere", come ha ribadito anche Massimiliano Allegri nella conferenza stampa alla vigilia della penultima giornata di campionato: «Domani dobbiamo festeggiare. La vittoria della Coppa Italia che è un risultato straordianrio ci ha dato una forza importante per affrontare il Crotone. La squadra è presente, a differenza della partita contro la Roma hanno fatto due buoni allenamenti e credo che domani vinceremo lo scudetto»

DYBALA: "REGALEREMO LA CHAMPIONS AI TIFOSI"

SCUDETTO E POI TESTA A CARDIFF - «Se la Roma dovesse vincere ci metterebbe pressione? Non credo, non sarà così, noi bisogna vincere. Dobbiamo pensare solo a noi stessi. Sarà una partita difficile. Il Crotone nelle ultime 7 ha fatto 17 punti, ha un trend molto positivo, nelle ultime trasferte ha fatto 10 punti. Noi dobbiamo vincere e avere la cattiveria dimostrtata in finale di Coppa Italia. - ha detto AllegriNon abbiamo via d'uscita. E' una finale, domani dobbiamo vincere, così almeno ci prendiamo un po' di riposo e per un paio di giorni non ci vediamo e poi inizieremo a preparare la partita di Cardiff anche se manca ancora molto»

DYBALA OK, KHEDIRA A DISPOSIZIONE - «Khedira ha lavorato un paio di giorni con la squadra: è a disposizine, non giocherà sicuramente, ma andrà in panchina. Dybala sta bene, domani è a disposizione. In difesa giocheranno Buffon, Dani Alves, Bonucci, Chiellini e Alex Sandro. Marchisio sta bene, ha recuperato bene dalla partita di mercoledì, domani sarà in campo. - continua Allegri - Sono soddisfatto di quello che stanno facendo i ragazzi: mercoledì la Coppa Italia, domani lo Scudetto e serve anche l'aiuto di tutti i tifosi perché è la partita più importante del campionato perché decide lo scudetto»

HIGUAIN ELETTO MVP DELLA STAGIONE

ROMA? CALO FISIOLOGICO - «Due pareggi e la sconfitta contro la Roma non hanno spiegazione scientifica, ma fisiologica. A Bergamo abbiamo preso gol da pollaccioni, col Torino abbiamo subito un tiro in tutta la partita su punizione. A Roma ci è macata la cattivera di voler cercare il risultato a ogni costo. Domani sarà sulla falsa riga di mercoledì»

Articoli correlati

Commenti