Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Juventus, Chiellini già leader: «Mai stanchi di vincere». E i tifosi "blindano" Marchisio
© LaPresse
calcio
0

Juventus, Chiellini già leader: «Mai stanchi di vincere». E i tifosi "blindano" Marchisio

Il nuovo capitano ha parlato dai box Ferrari in Canada, mentre sui social il popolo bianconero chiede al 'Principino' di restare

TORINO - Cambia il capitano, non la mentalità. È sempre stata questa la forza della Juventus e continuertà ad esserlo, anche dopo l'addio a Gigi Buffon (destinato al Psg) che ha consegnato la fascia e i galloni del leader al doifensore Giorgio Chiellini«Scudetto o Champions? Il prossimo anno punteremo a tutto come sempre - ha detto ai microfoni di Sky Sport il difensore azzurro direttamente dai box Ferrari al Gp del Canada, che seguirà insieme al suo ex compagno Leonardo Bonucci con cui farà coppia ormai solo in Nazionale -. Ora con tranquillità ci riposiamo, ma poi sarà una grande annata come le altre, ne sono sicuro. Io capitano dopo Del Piero e Buffon? Sono sempre più vecchio, sono rimasto solo io. Mi mancheranno ed è normale che sia così»

TIFOSI A MARCHISIO: «RESTA!» - Chi rischia di mancargli però è anche Marchisio, altro senatore il cui futuro è ora in bilico dopo che il tecnico Massimiliano Allegri "vede" ormai sempre meno. Una scelta di certo non condivisa dai tifosi che - dopo le voci di un clamoroso passaggio al Torino (bollate come "fake news di giornata" dalla stessa società granata) - sui social chiedono in coro al 'Principino' di restare in bianconero. Con qualche rara voce dissonante di chi lo invita a cambiare aria, pur senza citare l'ipotesi Torino, «per giocare di più». Il nuovo post con la foto di Marchisio e della moglie Roberta che festeggiano i 10 anni di matrimonio in vacanza ha raccolto oggi decine di suppliche: «Resta con noi...», «Mai al Toro», «#principino resta», «sai che il popolo bianconero ti ama...». Marchisio ha sempre vestito la maglia della Juventus, dall'età di 7 anni, con l'unica parentesi del prestito all'Empoli nella stagione 2007/2008, ma negli ultimi due anni, dopo il grave infortunio a un ginocchio, ha collezionato soltanto 33 presenze in campionato, con pochissime partite intere. Il suo contratto con la Juventus scade nel 2020.

I MIGLIORI DIFENSORI DEL CAMPIONATO: GIORGIO CHIELLINI (VIDEO):

 

Vedi tutte le news di Juventus

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti