Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Juventus, Cristiano Ronaldo è a Torino
© LAPRESSE
Juventus
0

Juventus, Cristiano Ronaldo è a Torino

All'aeroporto di Caselle c'erano sei Jeep in fila, pronte ad accogliere il campione portoghese, che tra poche ore inizierà ad allenarsi alla Continassa con i reduci del Mondiale

TORINO - Ronaldo è sbarcato a Torino, e questa volta per restarci. CR7 tra poche ore inizierà ad allenarsi alla Continassa con Aldo Dolcetti, collaboratore di Allegri, e gli altri reduci dal Mondiale. All'aeroporto di Caselle c'erano sei Jeep, quattro bianche e due nere, che aspettavano l'arrivo di CR7. C'era anche il security manager della Juventus Alessandro D'Angelo.

HA VIAGGIATO CON IL JET PRIVATO - L'aereo privato di Cristiano Ronaldo è atterrato intorno alle 19.30 al terminal privato dell'aeroporto di Caselle Torinese. Il campione portoghese è sceso dal suo jet privato con il figlio più piccolo in braccio. Ad attenderlo in pista sei Jeep. T-shirt e occhiali scuri sul volto, con lui c'era anche la moglie Giorgina. In pista una lunga fila di Jeep ad accoglierlo. Il giocatore si allenerà per la prima volta in bianconero lunedì pomeriggio alla Continassa.

IL DEBUTTO - La sua "prima" con la maglia della Juve, invece, dovrebbe andare in scena il 12 agosto, a Villar Perosa, nella consueta amichevole in famiglia. Previsto per l'occasione il tutto esaurito, con i tifosi della Juve già in fibrillazione. La "prima ufficiale" poi sarà al Bentegodi, contro il Chievo, nel weekend del 19 agosto, nell'esordio in campionato. 

Marotta: "Alla Juve non c'è spazio per Bonucci"

Juve, si canta! Perin, Caldara e Cancelo "costretti" al karaoke

Vedi tutte le news di Juventus

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti