Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Juventus
0

Serie A al via. A Verona misure antiterrorismo per Cristiano Ronaldo

Bentegodi sold out e città blindata per la prima di campionato che vedrà il Chievo ospitare la Juventus del fenomeno CR7

VERONA - Stadio sold out e città blindata. Verona e il suo Chievo stanno vivendo in grande fermento l'avvicinamento al fischio di inizio del match della nuova Serie A. Sabato al Bentegodi arriva la Juve, ma soprattutto Cristiano Ronaldo, il cui esordio nel massimo campionato italiano ha fatto muovere anche l'antiterrorismo. Mentre la squadra di D'Anna pensa a come fermare il fenomeno portoghese, la città e i tifosi sanno che quella di sabato sarà una giornata particolare: l'evento è di portata mondiale perché CR7 muove le masse e sulla tribuna del Bentegodi sono attesi tv, radio e giornali di tutto il mondo. La prima di CR7 è una piece imperdibile, e un evento sul piano calcistico inedito in Italia, speciale al punto da far scattare anche le misure le misure antiterrorismo.

MISURE ANTITERRORISMO - E' l'ultima disposizione adottata dal vice-prefetto vicario della città, Angelo Sidoti, che ha tracciato il punto della situazione. "È un evento che ha assunto una rilevanza mondiale, quindi saranno schierate anche le unità antiterrorismo". Una decisione mirata a privilegiare la pubblica sicurezza, la viabilità cittadina e l'organizzazione di base. Sono state predisposte poi ingenti e dettagliate misure viabilistiche. L'evento richiamerà allo stadio almeno 32 mila spettatori che affolleranno già dalla mattina la zona del quartiere. Pertanto il mercato settimanale sarà sgomberato in anticipo rispetto al consueto orario, per permettere un regolare afflusso dei supporter, molti dei quali provenienti da tutto il Nord Italia e dall'estero. La Polizia Municipale ha predisposto un dettagliato piano dei parcheggi con 60 tra agenti ed ufficiali che prenderanno servizio già dalla prima mattina. L'obiettivo è di convogliare il maggior numero di veicoli negli stalli attorno al Bentegodi, deviando poi auto e bus in altri parcheggi. I tifosi organizzati della Juve saranno posizionati nella Curva Sud e avranno a disposizione i parcheggi A e B.

Juve, Cr7 subito a segno!

VIABILITA' - Per quanto riguarda la viabilità, all'esaurimento dei parcheggi intorno al Bentegodi, il quartiere sarà completamente chiuso al traffico, salvo che per i residenti, mentre sarà creata una grande area pedonale tra la stazione ferroviaria di Verona Porta Nuova e Piazzale Olimpia. Nell'area transiteranno esclusivamente i mezzi pubblici. L'appello della Polizia Municipale, ai tifosi di casa e ai residenti a Verona, è quello di giungere allo stadio con mezzi a due ruote o utilizzando il trasporto pubblico. La Polizia sarà presente anche con un piano di contrasto della vendita abusiva di biglietti da parte di bagarini e degli ambulanti non autorizzati di merchandising e bevande. D'Anna intanto pensa al campo: per il Chievo parte la mission impossibile, almeno sulla carta. Ma il tecnico ai suoi lo ha ribadito: "Nel calcio nulla è scontato, ci faremo rispettare".

Juve, Cr7 subito a segno!

Vedi tutte le news di Juventus

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti