Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Milan

Vedi Tutte
Milan

Berlusconi rivela: «Guardo il Milan in televisione e sto male»

Berlusconi rivela: «Guardo il Milan in televisione e sto male»
© ANSA

L'ex presidente, ospite al Maurizio Costanzo Show, ha ribadito la sua sofferenza per le sorti della squadra di Montella

Sullo stesso argomento

 

mercoledì 1 novembre 2017 13:23

ROMA - Dopo le indiscrezioni sulle sue critiche al gioco di Montella, Silvio Berlusconi torna a esternare la sua preoccupazione per la squadra del suo cuore. L'occasione è il Maurizio Costanzo Show dove l'ex presidente era ospite per parlare soprattutto di politica. Una battuta calcistica però non è mancata: «Non sono più andato allo stadio, guardo il Milan in televisione e sto male».

IL PRECEDENTE - A inizio mese Berlusconi, nel virgolettato riportato dal Corriere della Sera, era stato ancora più esplicito: «Non ho capito la campagna acquisti. Non si era mai visto in una squadra il cambio di undici giocatori. Con tutti quei soldi, non si poteva acquistare un top player? Spiegatemi poi come possono finire spesso in panchina Suso e Bonaventura, che sono poi i due calciatori tecnicamente più dotati. E come si può fare sempre il solito gioco sulle fasce, per il solito cross in area».

Montella: «Berlusconi può dire ciò che vuole»

Articoli correlati

Commenti