Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Milan
0

Serie A Milan, Fassone: «Bisogna prendere spunto dalla Juventus»

L'ad: «I 7 scudetti di seguito sono un gran risultato per i bianconeri, ma meno per la competitività del calcio italiano»

MILANO - "Nel calcio non esiste più il vecchio modello familistico. Milan e Inter per anni sono state le espressioni di famiglie legate ai quei colori. Per non parlare della Juve, ma quel modell non esiste più. I club milanesi e la Roma hanno scelto proprietà internazionali". Così l'ad del Milan, Marco Fassone, a margine della presentazione del libro di Marco Bellinazzo, ''La fine del calcio italiano, perché siamo fuori dai Mondiali e come possiamo tornarci da protagonisti": "Rispetto alla Juventus siamo indietro, dobbiamo prendere spunto da loro, e integrare il loro modello nel sistema calcio: non soltanto nell'ottica del singolo club. I 7 scudetti di seguito sono un gran risultato per la Juve, ma meno per la competitività del calcio italiano".

Vedi tutte le news di Milan

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti