Napoli

Vedi Tutte
Napoli

Serie A Napoli, Ghoulam: «Vinciamo lo Scudetto per la nostra gente»

Serie A Napoli, Ghoulam: «Vinciamo lo Scudetto per la nostra gente»
© LaPresse

Il terzino: «I tifosi lo meriterebbero. Festeggiare qui sarebbe straordinario». L'agente di Jorginho: «Futuro dipende dal club»

Sullo stesso argomento

 

giovedì 18 maggio 2017 16:13

NAPOLI - Il gioco, gli obiettivi, la fame di vittoria. Faouzi Ghoulam ha parlato di tutto questo ai microfini di Radio Kiss Kiss Napoli: "Cerchiamo sempre di divertirci e di far divertire gli spettatori - ha dichiarato il terzino - Abbiamo attaccanti fortissimi, ma non bisogna dimenticare tutti gli altri, che stanno facendo un lavoro straordinario, e anche i panchinari, che si fanno sempre trovare pronti. Il nostro obiettivo è sempre la qualificazione diretta alla Champions League e bisognerà vincere entrambe le gare che sono rimaste; in questo momento dobbiamo pensare soltanto alla Fiorentina. I viola sono molto forti e noi proveremo a chiudere bene la nostra stagione casalinga. In questa campionato ho fatto già nove assist e credo che sia la mia migliore stagione in tal senso, ma per me conta soprattutto difendere bene".

TUTTO SUL NAPOLI

LO SCUDETTO - Ghoulam vorrebbe regalare una grande gioia ai napoletani: lo scudetto. "Sarebbe più importante viverlo che immaginarlo. Del resto, non possiamo immaginare davvero cosa succederebbe in caso di una vittoria del campionato qui a Napoli: si mobiliterebbe una città intera! Vogliamo vincere prima per il pubblico, dobbiamo rendere orgogliosi i napoletani, sudando sempre la maglia in campoha spiegato il giocatore algerino. Sul gruppo e sui suoi punti di riferimento nel mondo del calcio: "Siamo una famiglia e stiamo crescendo insieme da anni. Nella storia del calcio, giocare nel Napoli è sicuramente tra le cose più belle. Terzino sinistro più forte? Ho sempre apprezzato Evra e Marcelo".

ALBIOL: "SCUDETTO A NAPOLI COME UN MONDIALE"

L'AGENTE DI JORGINHO - Anche Joao Santos, agente di Jorginho, è stato intervistato da Radio Kiss Kiss: "Domani sarò a Castel Volturno - ha ammesso - incontrerò Giuntoli anche, oltre a Jorginho e Leandrinho.? Jorginho? Ha un contratto di tre anni col Napoli. Ci sono diverse squadre su di lui, ma bisogna vedere prima cosa vuole fare la società. Se vuole tenerlo, se vuole mandarlo via. Dipende dalle strategie di mercato. Parlerò anche di questo domani con Giuntoli".

Articoli correlati

Commenti