Napoli

Vedi Tutte
Napoli

Milik, parla Mariani: «Rientrerà entro quattro mesi dall'infortunio»

Milik, parla Mariani: «Rientrerà entro quattro mesi dall'infortunio»
© FOTO MOSCA

Il medico chirurgo: «I calciatori che subiscono un secondo stop recuperano prima»

 

mercoledì 11 ottobre 2017 14:31

 NAPOLI - Pierpaolo Mariani, il medico chirurgo di Villa Stuart che ha operato Arek Milik dopo la rottura del legamento crociato, è intervenuto a "Radio Crc" parlando dei tempi di recupero dell'attaccante: «Il secondo infortunio accelera il percorso di recupero. I calciatori raccontano che dopo l’operazione al crociato si sentono più forti di prima. Milik non lo vedo da un pò, ma lo sconforto è normale visto l’intervallo breve tra un infortunio e l’altro. Il recupero del secondo trauma, rispetto al primo, a dispetto di quanto si pensi è più veloce perché il calciatore ha meno paura, conosce già quello che gli aspetta e recupera molto più velocemente e accade ad ogni paziente: calciatore, studente, a tutti». Milik si è infortunato il 23 settembre nella partita contro la Spal.

RECUPERO - Prosegue Mariani: «Mi auguro che Milik torni presto, lo scorso infortunio stette fuori 4 mesi, ma poi quando finisce il discorso medico, inizia quello atletico. L’ok per l’attività agonistica viene data sulla base di valutazioni oggettive: sottoponiamo i calciatori ad una serie di test e quando il semaforo è verde, si da l’ok. Non so dire quando faremo questi test a Milik, dipenderà da una serie di fattori. Diciamo che dopo un mese dall’operazione generalmente vedo i pazienti quindi a fine ottobre dovrei incontrare Milik».

Milik, intervento riuscito

L'intervento r

Articoli correlati

Commenti