Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Napoli

Vedi Tutte
Napoli

Hamsik: «Verdi a Napoli da avversario? Ci penserà il San Paolo»

Hamsik: «Verdi a Napoli da avversario? Ci penserà il San Paolo»
© ANSA

Il capitano slovacco: «Felice per il ritorno al gol di Mertens. Testa a testa con la Juventus? Vogliamo regalare ai nostri tifosi lo scudetto. Mercato? Stiamo bene così»

Sullo stesso argomento

 

martedì 23 gennaio 2018 12:30

ROMA - «Bello essere nella storia di un club come il Napoli, di sicuro fa un certo effetto». Queste le parole di Marek Hamsik alla mostra al Mann 'Napoli nel Mito', dove ha depositato la sua maglia con la quale il capitano azzurro ha superato il record di Maradona: «Abbiamo un accordo, resterà qui fino a febbraio e poi me la riprenderò perché ci tengo troppo», ha proseguito il capitano e centrocampista slovacco. «In questa mostra ci sarà sempre spazio per altri scudetti e coppe. Noi stiamo dando il massimo per portare una gioia grande a questa città, che se la merita. La vittoria a Bergamo è stato un bel segnale perché sapevamo che sarebbe stata una gara complicata e ci tenevamo a fare risultato. Tra l'altro Mertens è tornato a segnare e per noi questa è una bella notizia. Il testa a testa con la Juventus sarà soprattutto una gara di nervi, ogni vittoria ormai vale tantissimo. Ci tenevamo perché ormai non possiamo più perdere punti e la gestione della squadra sarà fondamentale. Rinforzi dal mercato? La rosa è ampia e chi è stato chiamato in causa ha risposto molto bene. Non so che farà la società ma noi stiamo bene così». Hamsik dedica la chiosa finale al Bologna di Verdi che domenica arriverà al San Paolo: «Vogliamo regalare una vittoria a tutto il pubblico che di sicuro ci spingerà come al solito. Verdi a Napoli da avversario? Ci penserà il San Paolo». 

 

Articoli correlati

Commenti