Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Napoli

Vedi Tutte
Napoli

Mertens avvisa la Juventus: A Torino la nostra finale

Mertens avvisa la Juventus: A Torino la nostra finale
© Getty Images

L'attaccante del Napoli insegue il sogno scudetto: «Vincerlo in azzurro sarebbe fantastico»

 

domenica 25 marzo 2018 16:48

NAPOLI - E’ in ritiro con il Belgio, ma pensa al suo Napoli. Dries Mertens non perde di vista l’obiettivo scudetto, quel sogno che con i suoi compagni sta inseguendo dall’inizio della stagione. Se non ci saranno intoppi, il giorno della verità sarà quello dello scontro diretto a Torino: «Per fortuna la Juve ha pareggiato con la Spal, credo che lo scontro diretto del 22 aprile possa diventare decisivo. Sarà la nostra finale. Per questo io voglio essere al top della forma nelle ultime nove partite di questo campionato, vincere il tricolore con il Napoli sarebbe fantastico».

De Laurentiis in pressing su Sarri per il rinnovo

ITALIA NEL CUORE - Mertens ha poi elogiato il calcio italiano, che lo ha consacrato anche a livello internazionale: «In Italia sono migliorato sempre, anno dopo anno. Sono diventato adulto e sono maturato, ne ha beneficiato anche la mia nazionale. Ora il mio ct Martinez si aspetta anche che io possa attaccare la profondità oppure sfruttare il contropiede. Qui c’è tanta concorrenza, ma mi può fare solo bene. Ognuno di noi con il Belgio vuole dimostrare il suo valore e questo fa venire fuori tutte le nostre qualità».

Articoli correlati

Commenti