Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Napoli, l'allenamento di Dimaro: Hamsik alla Pirlo
© FOTO MOSCA
Napoli
0

Napoli, l'allenamento di Dimaro: Hamsik alla Pirlo

Terzo giorno di ritiro in Trentino per gli azzurri di Ancelotti. Ieri la tegola Meret: out 2 mesi

DIMARO FOLGARIDA (Trento) - La tegola che non ci voleva, quella mazzata che al 2° giorno di ritiro proprio non t'aspetti. Alex Meret va ko durante la partitella dopo uno scontro con Mezzoni: ulna fratturata e circa 2 mesi di stop, a partire dall'operazione a cui si è sottoposto oggi pomeriggio al Pineta Grande di Castelvolturno.

Per le prime partite di campionato, dunque, Carlo Ancelotti dovrà affidarsi a Orestis Karnezis, attuale secondo portiere davanti ai giovani Contini e Marfella, aggregati in ritiro in attesa di capire chi sarà il terzo. In serata, nel frattempo, è atteso in ritiro Faouzi Ghoulam, che proseguirà qui la riabilitazione dopo l'estrazione della placca al ginocchio avvenuta una settimana fa a Roma. Per i nuovi azzurri, intanto, è tempo di ricevere gli auguri: oggi è il compleanno di Simone Verdi e le candeline sono 26. 

HAMSIK REGISTA - Durante l'allenamento di questa mattina, come preannunciato ieri in conferenza stampa, Ancelotti ha provato Hamsik nel ruolo di regista, quello che è stato fino a pochi mesi fa di Jorginho, ormai un giocatore del Chelsea. Lo slovacco si è destreggiato bene nella partitella a campo ridotto che ha chiuso la seduta. Nel 4-3-3 di quelli senza pettorina, il capitano è stato provato nel centrocampo a tre con Rog e Grassi. 

Vedi tutte le news di Napoli

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti