Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Palermo

Vedi Tutte
Palermo

Palermo: è rebus in porta, Alastra verso la conferma

Palermo: è rebus in porta, Alastra verso la conferma
© LaPresse

Dopo l'infortunio a Sorrentino i rosanero alla ricerca di un'alternativa tra gli svincolati, in pole l'ex primavera

Sullo stesso argomento

 

lunedì 15 febbraio 2016 18:25

PALERMO – L’allenatore adesso c’è, ma il portiere no. Dopo il ritorno di Beppe Iachini sulla panchina del Palermo per i rosanero si apre un altro rebus, che stavolta riguarda il portiere. L’infortunio di Stefano Sorrentino lascerà sguarnita la porta, dal momento che anche il secondo portiere, Posavec, è fermo per la frattura della falange del quinto dito della mano sinistra. Così la società si sarebbe già mossa alla ricerca di uno svincolato. Un’operazione che però non ha avuto successo. In pole, c’era Vlada Avramov, ma il portiere ex Fiorentina, che ha recentemente rescisso il contratto con l’FC Tokyo, non possiede il passaporto comunitario. E il Palermo già occupato tutti i posti per il tesseramento dei calciatori extracomunitari. Gli altri nomi in lizza - Alberto Frison e Ivan Pelizzoli - non convincono la società. Promozione quindi in vista per il giovane Fabrizio Alastra, classe ’97, che ha debuttato nella gara persa contro il Torino.

Articoli correlati

Commenti