Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Roma

Vedi Tutte
Roma

Roma. Spalletti: «Emerson? Prova contro i rompic...»

Roma. Spalletti: «Emerson? Prova contro i rompic...»
© Getty Images

L'allenatore romanista sbotta in mixed zone e difende il terzino brasiliano, autore di una buona prova nel derby vinto sulla Lazio

Sullo stesso argomento

 

domenica 4 dicembre 2016 17:54

ROMA - Luciano Spalletti ha parole di elogio per tutti i suoi giocatori dopo il derby vinto sulla Lazio. “I ragazzi hanno messo in campo delle qualità diverse rispetto al solito e che a noi ci fanno comodo - dice a Premium Sport l'allenatore romanista -. La partita non è stata bellissima, tutte e due le squadre potevano fare di più, ma è stata combattuta. Noi non abbiamo concesso nulla e nella ripresa abbiamo fatto molto bene. La difesa a 5 per l’assenza di Salah? Noi siamo andati a 5 in fase di possesso palla, mentre non in possesso tornavamo con la linea a 4. A sinistra era tutto delineato con Peres su Lulic, mentre a destra avevamo più problemi perché Rudiger doveva stringere quando avevamo palla. Voglio sottolineare la grande gara di Emerson che ha fatto una partita straordinaria. Voglio vedere se anche dopo oggi i rompic... non lo lasceranno tranquillo di giocare. Nei mesi scorsi l’hanno massacrato, qui si esagera sempre e se non si dicono le cose in modo chiaro non vengono recepite. Si è preso grande responsabilità nella sfida più importante e a lui non è stata data la possibilità di mettersi in mostra. Oggi ha fatto il terzino, ha coperto benissimo su Anderson e poi ha dato una grande mano a Perotti in avanti: dobbiamo lasciarlo tranquillo di giocare qualche partita di seguito per vedere le sue qualità".

LULIC ATTACCA RUDIGER: «VENDEVA CINTE E CALZINI...»

IL FUTURO - "Il derby - conclude Spalletti - ti dà una carica emotiva maggiore alle altre vittorie ma noi abbiamo altre mire. Adesso dobbiamo pensare al Milan e già lasciare da parte questa vittoria con la Lazio. Dobbiamo alleggerire questa vittoria perché noi dobbiamo avere ambizioni maggiori, dobbiamo guardare più in là del raccolto. Noi non vogliamo rimanere dentro il recinto”.

LE REAZIONI POST DERBY

Articoli correlati

Commenti