Verona

Vedi Tutte
Verona

Serie A Verona, Del Neri: «Che mazzata: inizio gara devastante»

Serie A Verona, Del Neri: «Che mazzata: inizio gara devastante»
© Getty Images

L'allenatore: «Per lottare per la salvezza bisogna tornare a essere quelli di prima, propositivi, senza sbagliare così tanto»

Sullo stesso argomento

 

sabato 5 marzo 2016 21:01

VERONA – “La Sampdoria ha meritato di vincere”. Del Neri rende onore agli avversari dopo la sconfitta interna del Verona. L’allenatore non si spiega l’avvio ad handicap di Toni e compagni: “Abbiamo preso subito due gol, la prima mezz'ora è stata devastante. C'era meno aggressività in campo, credo questo non sia il Verona che siamo abituati a vedere. Sotto il profilo dell'impegno si poteva fare di più. Per lottare per la salvezza bisogna tornare a essere quelli di prima, propositivi, senza sbagliare così tanto. Perché noi non abbiamo sfruttato nulla di quello che ci è capitato. Oggi è andata male, ma continueremo a lottare”.

VERONA-SAMP, 0-3: CRONACA E TABELLINO

CLASSIFICA NERA - Il Verona resta ultimo con 18 punti, il Palermo è un miraggio. “Certo, è una mazzata importante – dice Del Neri a Sky Sport -  Questa partita è stata un po' le specchio della nostra stagione. La matematica però ancora non ci condanna. I ragazzi in campo stanno dando tutto, questa rincorsa continua, però bisogna sempre essere pronti e poi si sta sotto stress perché bisogna vincere per forza. Ripeto: i due gol presi in avvio hanno inciso sulla nostra prestazione. Siamo anche sfortunati tra i rimpalli sui pali e gli scivoloni. La sconfitta comunque ci sta, noi crediamo nella salvezza ma dobbiamo giocare in modo diverso”.

CLASSIFICA SERIE A

CALENDARIO SERIE A

Articoli correlati

Commenti