Serie B

Vedi Tutte
Serie B

Serie B Ascoli, non basta doppio Petagna: pari a Brescia

Serie B Ascoli, non basta doppio Petagna: pari a Brescia
© Spada/Lapresse

Al Rigamonti termina 2-2: padroni di casa in vantaggio su rigore, poi la doppietta dell'ex Milan prima del pareggio finale di Lancini

 

lunedì 15 febbraio 2016 22:04

BRESCIA - Termina pari il "monday night" tra Brescia e Ascoli: dopo essere passati in vantaggio su calcio di rigore, i padroni di casa vengono dapprima raggiunti, poi superati dalla doppietta di Petagna (la seconda rete siglata con gli ospiti in inferiorità numerica) e infine trovano la via del pareggio con Lancini. Ad effetto di questo risultato, il Brescia sale a quota 39, mentre l'Ascoli si porta a 28. 

RIVIVI IL MATCH

LA PARTITA - Il Brescia passa in vantaggio all'11', su calcio di rigore. All'interno della propria area di rigore, infatti, Dimarco tiene il braccio alto e intercetta la sfera. Per il direttore di gara, Marini, non ci sono dubbi: indicato il dischetto. Proprio lì, di lì a poco, termina la rincorsa di Caracciolo che trasforrma la massima punizione: 1-0. Prima dell'intervallo, però arriva la rete del pareggio dell'Ascoli. Sul cronometro scocca il 41' quando Dimarco pesca in area Petagna il quale, di prima intenzione, da solo davanti al portiere avversario Minelli, spedisce la sfera in rete: 1-1. Un pareggio sul quale si conclude la prima frazione di gioco nella quale le due contendenti sono andate a corrente alternata.

SECONDO TEMPO - In avvio di ripresa, le emozioni scarseggiano: le due squadre danno tutta l'impressione di accontentarsi del risultato di parità. O, perlomeno, fino a una nuova svolta dell'incontro, vale a dire quando Pecorini rimedia il secondo giallo del proprio incontro e lascia anzitempo il campo. L'inferiorità numerica sembrerebbe condannare l'Ascoli, quantomeno a un finale di sofferenza, e invece al 28' accade quel che non ti aspetti: bellissima traingolazione tra Giorgi e Petagna con quest'ultimo che insacca il 2-1 in favore degli ospiti. Il Brescia a questo punto si riversa in avanti alla ricerca del pareggio, vedendo premiati i propri sforzi al 39': Kupisz pennella per Lancini che di testa trova il 2-2. Il Brescia poi spreca l'occasione del vantaggio quando Morosini (44') davanti a Lanni spedisce fuori. 

CALENDARIO SERIE B

CLASSIFICA SERIE B

Articoli correlati

Commenti