Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie B

Vedi Tutte
Serie B

Serie B, Verona-Vicenza 3-2: decide Romulo al 95'

Serie B, Verona-Vicenza 3-2: decide Romulo al 95'
© LaPresse/Spada

La squadra di Pecchia ribalta il risultato nei minuti finali con le reti di Bessa e del brasiliano

Sullo stesso argomento

 

lunedì 1 maggio 2017 16:30

VERONA - Gol ed emozioni nel derby veneto tra Verona e Vicenza, preceduto dal lancio di alcuni sassi al pullman dei padroni di casa: al Bentegodi finisce 3-2, con la squadra di Pecchia che riesce a strappare pari e vittoria nel finale con un gran gol di Romulo. L'Hellas passa in vantaggio al 20': percussione centrale di Siligardi, Adejo aggirato, sinistro da fuori e palla nell'angolino basso. Il pari del Vicenza arriva al 33' con un gran destro a giro di Bellomo. Nella ripresa gli ospiti passano in vantaggio al 59' sugli sviluppi di un corner: Esposito stacca più alto di tutti, ma l'arbitro Abbattista non vede una evidente spinta del difensore ai danni di Siligardi.

Verona-Vicenza 3-2: statistiche e tabellino

GIACOMELLI, CHE OCCASIONE! - Vigorito tiene a galla i suoi con una gran parata su Bessa, mentre sul fronte opposto Giacomelli spreca incredibilmente il contropiede del possibile 1-3 ignorando totalmente Signori, tutto libero in area di rigore.

BESSA-ROMULO - Torrente in panchina è una furia e ha ragione, perché il Verona non muore mai: dopo un altro paio di prodigi, Vigorito deve capitolare sul bolide di Bessa all'88' e - al 95' - sul piattone volante di Romulo, una perla che regala la vittoria nel derby al Verona, ora a +4 sul Frosinone. Il Vicenza, invece, perde una ghiotta occasione per staccarsi dalla zona retrocessione. Al momento la squadra di Torrente affronterebbe il playout con il Trapani.

Classifica Serie B

Articoli correlati

Commenti