Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Serie B

Vedi Tutte
Serie B

Serie B play off, Cittadella-Carpi 1-2. Per Castori ora c'è il Frosinone

Serie B play off, Cittadella-Carpi 1-2. Per Castori ora c'è il Frosinone
© LaPresse

I biancorossi espugnano il Tombolato con le reti di Lollo e di Mbakogu e si qualificano per la semifinale

Sullo stesso argomento

 

lunedì 22 maggio 2017 21:32

CITTADELLA - Il Carpi espugna il Tombolato di Cittadella e approda alla semifinale play off di Serie B, dove troverà ad attenderlo il Frosinone. La squadra di Castori va a bersaglio una volta per tempo, dapprima con Lollo poi con Mbakogu, mentre per il Cittadella è toccato a Iunco accorciare le distanze e tenere accese le speranze dei granata, che in caso di parità anche al termine dei supplementari, avrebbero avuto l'accesso al turno successivo grazie alla miglior classifica in regular season.

NUMERI E STATISTICHE

LA PARTITA - La prima vera occasione arriva al 10', quando Di Gaudio si accentra e prova la conclusione con il destro: Alfonso devia la palla in angolo. La replica non si fa attendere, visto che al 12' ci prova Litteri che prova la soluzione di potenza dall'interno dell'area avversaria: Belec in corner. Il Cittadella torna a farsi sotto sul corner successivo: il tocco di Salvi mette Belec fuori causa ma nessun avanti granata trova la deviazione a rete. Carpi pericoloso in area al 20', quando Iori, per anticipare Lasagna impegna il proprio portiere. Al 23' Mbakogu, dopo uno scambio con Lasagna, impeiungogna un pronto Alfonso. Carpi in vantaggio al 33': botta improvvisa di Lollo dai trentacinque metri, la palla va ad infilarsi all'incrocio dei pali, 0-1. Al 39' a provarci è Lasagna: Alfonso c'è.

SERIE B: PLAY OFF

SECONDO TEMPO - Nella ripresa, subito Lasagna chiama al 9' Alfonso all'intervento. Eccezionale il portiere sul calcio d'angolo successivo, dopo il colpo a botta sicura di Lasagna. Il Carpi continua a provarci e, dopo il tentativo da punizione di Jelenic (15') per poco non raddoppia al 19' quando Lasagna manda fuori da ottima posizione. Il Cittadella si rivede immediatamente dopo con Bartolomei, ma al 20' arriva il raddoppio di Mbakogu, servito da Letizia, 0-2. Il Cittadella però riapre immediatamente i giochi: Iori tocca per Valzania, palla in mezzo per Iunco che firma il gol. Al 35' straordinari per Belec, dapprima sulla conclusione di Iori, poi sul tentativo di tap in di Valzania. Nel recupero, occasioni Cittadella con Valzania e Pedrelli, ma il risultato non cambia più.

Articoli correlati

Commenti