Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Piange per il Lecce promosso in B, la moglie lo picchia
© LAPRESSE
calcio
0

Piange per il Lecce promosso in B, la moglie lo picchia

È successo in provincia di Como: sono intervenuti i carabinieri per riportare la normalità. La donna furiosa per la commozione del marito, mai vista nemmeno per il matrimonio o per la nascita dei figli

ROMA - Un tifoso del Lecce picchiato dalla moglie per aver pianto di gioia dopo la promozione in Serie B dei salentini. E' avvenuto nella provincia di Como, dove la coppia è residente. L'esultanza smisurata non è andata giù alla moglie, che ha accusato il marito di non essersi commosso così nemmeno per il matrimonio o la nascita dei figli. L'ira della donna è stata sentita anche dai vicini che hanno chiamato le forze dell'ordine.

Vedi tutte le news di Serie B

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti