Corriere dello Sport

Scopri l’edizione digitale su Tablet e Smartphone

Ternana

Vedi Tutte
Ternana

Serie B, Unicusano Ternana: mister Pochesci indica la strada

Serie B,  Unicusano Ternana: mister Pochesci indica la strada

Il tecnico del club umbro: "Serve amore per la maglia"

Sullo stesso argomento

 

domenica 2 luglio 2017 09:56

Serie B, mister Sandro Pochesci, tecnico dell'Unicusano Ternana, spiega le proprie idee per la prossima stagione: "I calciatori devono avere grande spirito di sacrificio, grande amore per la maglia e grande fiducia nei confronti del progetto".

MERCATO. Ha le idee chiare Sandro Pochesci, allenatore dell'Unicusano Ternana, a pochi giorni dal ritiro precampionato in cui, a Norcia, inizierà a preparare il campionato di Serie B: "Mercato? Gli acquisti devono essere fatti di concerto tra società, direttore sportivo e allenatore. Il senso d'appartenenza e l'amore per la maglia deve essere un requisito imprescindibile per i nuovi calciatori. Senza dimenticare lo spirito di sacrificio, fondamentale in un campionato difficile come la Serie B".

MODULO. Sandro Pochesci, allenatore dell'Unicusano Ternana, predica da sempre un calcio spettacolare e offensivo. Non sarà da meno in Serie B: "I moduli alla fine esistono solo per i giornalisti, a me interessano i prinicipi del gioco. Voglio una squadra che sia sempre in attacco, tre giocatori dietro e sette davanti". C'è da scommetterci, dunque. I tifosi del club dell'Università Niccolò Cusano avranno di che divertirsi. 

PREPARAZIONE. L'Unicusano Ternana ha scelto di restare in Umbria per svolgere la preparazione. Il ritiro sarà a Norcia: "Abbiamo scelto Norcia per far capire ai giocatori cosa significhi non avere più nulla da un momento all'altro e dover ripartire da zero. E poi l'Università Niccolò Cusano vuole portare alle persone che hanno sofferto e che ancora soffrono a causa del terremoto, il proprio messaggio di solidarietà. Una solidarietà concreta. Ai miei ragazzi chiederò il massimo impegno. La maglia dovrà essere sempre sudata. Non siamo in Serie B per fare le comparse". 

Articoli correlati

Commenti