Quake: l'italiano Vengeur cambia casacca
Altre eSports
0

Quake: l'italiano Vengeur cambia casacca

Marco Ragusa, giovane talento italiano di Quake Champions, ha annunciato l'abbandono dei Comrade per passare ai Myztro Gaming.

L'eccellenza italiana vive anche nel 2019. Dopo i vari successi conquistati lo scorso anno e la classifica scalata fino al terzo posto mondiale, Marco "Vengeur" Ragusa inizia l'anno nuovo con una nuova squadra, come annunciato tramite i canali social dell'organizzazione dei Myztro Gaming. Cresciuto competitivamente nei Comrade Gaming, Marco Ragusa approda adesso in una delle realtà più rilevanti del panorama degli sparatutto. In particolare parliamo di Quake Champions, titolo Bethesda di duel, ovvero in stile uno contro uno.

Nell'ambito di una ristrutturazione interna, i Myztro non hanno rinnovato i contratti di Clawz, Silencep e Troxron, preferendo accompagnare all'unico superstite Raisy il giovane Vengeur. Appena 19 anni, di Palermo, Marco Ragusa punta nel 2019 a vincere un torneo dal vivo e a raggiungere la vetta della classifica mondiale. 

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Vedi tutte le news di Altre eSports

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina